Anche i neo immessi in ruolo con decorrenza giuridica 2013 ed economica 2014 devono presentare domanda di mobilità per avere sede definitiva

Romina – Salve, scorrendo le graduatorie del concorso docenti ho ottenuto un ruolo economico per la scuola dell’ infanzia da settembre 2014. Volevo sapere cortesemente dove devo scegliere i paesi dove andare ad insegnare e quando. Grazie per l‘attenzione.

Lalla – gent.ma Romina, dovrai attendere il decreto e i modelli di domanda relativi alla Mobilità 2014. (la domanda potrà essere presentata on line, nel frattempo puoi registrarti o verificare che la tua utenza a Istanze on line funzioni correttamente).

Il docente neo immesso in ruolo – anche nel tuo caso con decorrenza giuridica dal 1° settembre 2013 ed economica dall’a.s. successivo – deve presentare domanda di mobilità per ottenere la sede definitiva di titolarità all’interno della provincia in cui è stato immesso in ruolo.

Questa domanda permette di scegliere l’ordine dei comuni e delle scuole in cui si preferirebbe insegnare. Se non la si presenta infatti l’assegnazione sarà comunque decisa d’ufficio.

Al momento non sappiamo ancora il periodo temporale preciso entro cui questa domanda potrà essere presentata. L’ipotesi di contratto stipulata il 17 dicembre 2013 deve infatti essere inviata alla Funzione Pubblica e solo dopo l’approvazione definitiva il Ministero potrà pubblicare i modelli di domanda (probabilmente nel mese di marzo, ma ti consigliamo di seguire attentamente tutti i passaggi).

Mobilità 2014, normativa, guide, consulenza

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads