Assenza per malattia e vacanze di Natale: come considerare il docente

Carmelo – Dall’ 11/12/2013 al 24/12/2013 sono stato ricoverato in ospedale a Modena per un importante intervento chirurgico. Rientrato in Sicilia ho presentato in data 07/01/2014 domanda per essere collocato in malattia per gg.30. Dalla scuola mi si chiede di fare domanda di congedo per malattia anche dal 25/12/2013 al 06/01/2014 !! Chiedo: è necessario mettersi in malattia in periodo di sospensione delle lezioni? Grazie anticipatamente.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Carmelo,

la pretesa della scuola è illegittima, atteso che il periodo della sopsensione delle lezioni non è un periodo festivo. Il dipendente si deve di fatto ritenere in servizio per le attività funzionali all’insegnamento di cui all’art. 29 del CCNL/2007 che dovessero eventualmente essere convocate in tale periodo.

Nel caso di specie, quindi, è il certificato medico che indica la durata della malattia cui deve corrispondere quella del congedo.

È dunque la volontà dell’interessato (nel caso di malattia è ciò che indica il medico), e non della scuola, che pone termine all’assenza.

Posted on by nella categoria Assenze
Versione stampabile
ads ads