Il requisito per il pensionamento anticipato nel 2014, per i maschi, è di 42 anni e 6 mesi.

Walter – sono un dipendente Ata (Ass.Amm.vo), nato nel  dicembre del 53, assunto il 12.01.1976 Enti Locali. Servizio fuori ruolo da 12.01.1976 al 15.10.1979 servizio di ruolo dal 16.10.1979a tutt’oggi. Servizio militare dal 12/10/1969 al 30/04/1975 (*1 anno 1 mese e 26 giorni*) Servizi ricongiunti dal 08/07/1969 al 30/04/1975  (*1 anno 7 mesi e 26 giorni)* In aspettativa per *7 mesi* (dal 20/11/1979 al 27/03/1980  e dal   15/10/1980 al 14/01/1981) In totale a dicembre 2014 dovrei avere *41 anni di servizio e 61 di età*. Posso chiedere la pensione anticipata per settembre 2014 accettando la  penalizzazione *dell’1 o del 2%?* Grazie della  cortese attenzione.

FP – Gentile Walter,

il requisito previsto dalla normativa attuale per il pensionamento anticipato nel 2014, per i maschi,  è di 42 anni e 6 mesi.

Pertanto, considerata la tua anzianità contributiva al 31/12/2014 (41 anni), non puoi accedere al pensionamento anticipato.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads