Quando la pensione non è oggetto di penalizzazione

Patrizia  – insegno in una scuola secondaria di primo grado e chiedo gentilmente di sapere  quale è la prima  data possibile per andare in pensione essendo nata il 02/09/1952 ed avendo maturato al 31/12/2013 anni 40, mesi 1,  giorni 26. Grazie.

FP – Gentile Patrizia,

la prima possibilità di pensionamento che le viene prospettata dall’attuale riforma pensionistica (L. 214/2011), è rappresentata dal raggiungimento del requisito per il pensionamento anticipato.

Nell’agosto del  2015 raggiungerà una anzianità contributiva di 41 anni e 9 mesi e pertanto andrà in pensione con decorrenza 1/9/2015, avendo raggiunto il requisito per il pensionamento anticipato prescritto dalla normativa per le donne ovvero 41 anni e 6 mesi.

Inoltre, si precisa che nel 2015 la sua età anagrafica sarà di 63 anni e pertanto la misura della sua pensione non sarà oggetto di penalizzazione.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads