Possibilità del lavoratore di farsi riconoscere ai fini contributivi i periodi non retribuiti ma riconosciuti giuridicamente

Scuola – Gentile Redazione in vista della imminente scadenza delle pensioni: -è possibile chiedere la valutazione del servizio pre-ruolo derivante da effettiva vacanza del posto -così come risulta agli atti della scuola -, praticamente dal 1°ottobre 1976 e non dalla data di effettiva assunzione in servizio 05.04.1977- se si , cosa bisogna fare- Ringrazio anticipatamente per la vostra disponibilità e attendo una vostra cortese risposta. Saluti.

FP – Gentile Scuola,

è previsto per i periodi non retribuiti ma riconosciuti giuridicamente (questo particolare non viene indicato nella richiesta) la possibilità del lavoratore di farsi riconoscere ai fini contributivi i suddetti periodi.

In sostanza si vanno a coprire quei periodi intercorrenti tra la decorrenza giuridica ed economica della nomina in ruolo non coperti da servizio.

Si tratta di un istituto definito “sistemazione contributiva”.

L’istanza è di competenza dell’interessato e deve essere presentata all’INPS gestione ex INPDAP.

Si precisa che si tratta di una domanda di riscatto con onere e viene disciplinato dal DPR 1092 art. 142.

Posted on by nella categoria Pensioni, Ricostruzione di carriera
Versione stampabile
ads ads