Per i docenti di ruolo ulteriore abilitazione possibile con TFA ordinario

Marcello – Salve, essendo già abilitato in una classe di concorso ed essendo di ruolo, potrei comunque abilitarmi in un’altra classe di concorso? e se si, dovrei farlo tramite Tfa ordinario o PAS?

Lalla – La risposta è affermativa. I docenti di ruolo nella scuola statale possono conseguire ulteriori abilitazioni da sfruttare ai fini della mobilità professionale (o in caso di condizione di sovrannumerarietà).

L’unico canale di formazione attraverso il quale i docenti di ruolo possono conseguire un’ulteriore abilitazione è il TFA (quindi attraverso la selezione) ordinario.

Ti rimando ad una specifica FAQ emanata dal Ministero in occasione dell’unico ciclo di TFA finora espletato:

"

Chi è già docente a tempo indeterminato può partecipare ai corsi tfa per prendere un’altra abilitazione?

Sicuramente può iscriversi per l’eventuale ulteriore abilitazione. Per le modalità della frequenza si cercheranno soluzioni organizzative tramite i tutor che non dovranno comportare costi aggiuntivi"

Il decreto che ha avviato i PAS, il dm n. 58 del 25 luglio 2013, esclude invece la partecipazione dei docenti di ruolo

art. 2 "Non possono partecipare ai corsi speciali di cui all’art. 1 i docenti in servizio con rapporto di lavoro a tempo indeterminato in qualsiasi ordine e grado di scuola statale"

Tra l’altro, mentre i corsi PAS sono una tantum (e non è più possibile fare richiesta di iscrizione), i corsi TFA dovrebbero essere emanati, nella fase di transizione verso il nuovo modello di formazione inziale/reclutamento, ogni anno. Al momento siamo in attesa dell’indizione del II ciclo, annunciato dal Ministro nel comunicato del 18 gennaio u.s.

TFA: il titolo sarà valorizzato nelle graduatorie di istituto. Febbraio bando II ciclo, graduatoria nazionale. La laurea continuerà ad essere titolo per l’inserimento in III fascia di istituto

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads