Supplenze ATA: abbandono supplenza per accettare incarico come docente

Valentina– sono inserita nelle graduatorie di coll scolastico terza fascia  e ho fatto domanda di disponibilità nel profilo docenti ; ho la  possibilità di lasciare una supplenza breve in corso nel profilo di collaboratore scolastico per accettarne una nel profilo di docente anche se di durata inferiore?  (coll. scol  9 giorni supplenza in corso fino al 09/02, doc 2 giorni da lunedì 03/02) Sono le prime chiamate e sono inesperta. Grazie per un’eventuale risposta.

Paolo Pizzo – Gentilissima Valentina,

l’art. 4 del DM 430/2000 (Regolamento supplenze personale ATA) afferma che  “Nello stesso anno scolastico possono essere prestati i servizi di insegnante nei diversi gradi di scuola, di istitutore ovvero in qualità di personale amministrativo, tecnico e ausiliario anche in scuole non statali, purché non svolti in contemporaneità“.

L’art. 7 dispone che Per supplenze conferite sulla base delle graduatorie di circolo e di istituto:

“l’abbandono della supplenza comporta la perdita della possibilità di conseguire qualsiasi tipo di supplenza conferita, sia sulla base delle graduatorie di cui all’articolo 2 [graduatorie provinciali], che delle graduatorie di circolo e di istituto, per l’anno scolastico in corso.”

Pertanto, fermo restando che non puoi svolgere i due incarichi contemporaneamente, potrai abbandonare quello di collaboratore scolastico e accettare quello di insegnante tenendo però presente la sanzione di cui all’art. 7.

Posted on by nella categoria Supplenze, Graduatorie ATA
Versione stampabile
ads ads