Tra congedo parentale e malattia del bambino non c’è nessun obbligo di riprendere servizio

Raffaella – Sono una docente incaricata annuale che al termine del periodo di astensione facoltativa ha chiesto di assistere il proprio figlio ammalato. Per potere fruire di questo congedo occorre assumere servizio almeno per un giorno oppure l’assunzione in servizio può essere differito? Grazie e distinti saluti.

Paolo Pizzo – Gentilissima Raffaella,

non c’è alcun obbligo di assumere servizio tra il congedo parentale e quello per malattia del figlio (o altro congedo).

Inoltre, la malattia del bambino non ha bisogno di alcun termine di preavviso.

Posted on by nella categoria Supplenze, Maternità e Paternità
Versione stampabile
ads ads