Ricostruzione di carriera e possibile ricorso

Michele  – le scrivo per sapere se è possibile ricorrere avverso la mia ricostruzione di Carriera effettuata nel 2008, dopo mio ricorso. Nel 1999, dopo 23 anni di ruolo nelle scuole elementari, sono strato immesso nei ruoli della Scuola secondaria di 1° grado, per effetto del superamento del concorso. Dopo il superamento dell’anno di prova ho fatto richiesta di ricostruzione di carriera e dopo mio ricorso avverso il mancato riconoscimento dei servizi di ruolo, nel 2008 mi è stata fatta la ricostruzione e sono stato inquadrato nella fascia stipendiale “15 anni”.

Pensione e blocco scatti

Ass Amm.va – sono andata in pensione dal 1 settembre 2013.  Per il blocco degli scatti, ho avuto lo slittamento della scadenza dal 31 12 2012 al 31 12 2014, per cui sono andata in pensione con la fascia 28. Se verrà ripristinato lo scatto 2012, potrò fare domanda e avere la pensione e liquidazione aggiornata?  Grazie spero tu possa darmi una risposta.

Pensione: contributi figurativi dei periodi di disoccupazione

Lina – ti scrivo per chiederti chiarimenti su una mia zia che deve andare in pensione. Ha compiuto settant’anni. Essendo insegnante ha lavorato sempre facendo supplenze dai primi anni ottanta e ha accumulato circa 19 anni di contributi ed ha circa cinque anni di disoccupazione presso l’inps. A quale tipo di pensione può accedere? Lo vorrei sapere per capire quale tipo di documentazione serva all’istituto pensionistico Inpdap. Far valere la disoccupazione e quindi i contributi figurativi (la domanda è stata presentata già nel 2003 all’Inpdap) è oneroso?  grazie della disponibilità.

Date ipotetiche aggiornamento Graduatorie di istituto

Gloria – Buongiorno Lalla. Mtei ngo sempre aggiornata sul sito orizzonte scuola. Vorrei sapere gentilmente una cosa: l’aggiornamento delle graduatorie d’istituto sarà previsto all’incirca nelle stesse date di quando è previsto quello delle grad. ad esaurimento?

Son preoccupata perchè mi devo dare agli inizi di maggio un esame singolo per ultimare i cfu necessari per insegnare alle medie e non vorrei dover aspettare altri 3 anni per essere inserita. Grazie mille

Graduatoria interna docenti: valutazione del servizio prestato in assegnazione in un ruolo diverso rispetto a quello di appartenenza

Mario – Ho un dubbio riguardo alcuni anni trascorsi alle superiori in assegnazione provvisoria con titolarità scuola media. Ora che sto alle superiori e già in soprannumero… come valutarli nella graduatoria interna? Posso considerarli al punto A della scheda come servizio di ruolo comunque svolto nel ruolo attuale?  Grazie mille spero che almeno tu possa darmi una risposta.

Malattia per chi ha un contratto al 31/8: periodo di comporto, malattie escluse, decurtazione “Brunetta”

Barbara – sono un’insegnante di scuola dell’infanzia con contratto a t. d. da csa fino al 31 agosto. Per motivi di salute, mi sono assentata da lavoro 7gg a novembre e 26 gg a marzo. Quest’ultimo periodo è certificato oltre che dal medico di famiglia, anche dallo specialista che mi ha visitato e che ha effettuato la terapia per cervicobrachialgia. Ho letto che superato un mese di assenza per malattia il Dirigente Scolastico può retrocedere dal contratto e licenziare l’insegnante. E’ così? Non è un sopruso trattandosi di malattia? Chiedevo inoltre a quanto ammonta la decurtazione giornaliera per malattia? E’ uguale a prescindere dal periodo di  assenza o varia? E di quanto? Grazie per l’attenzione.

Pensione: il riscatto dà la possibilità di valutare, nell’ambito di un determinato istituto previdenziale, periodi/servizi altrimenti non utili ai fini pensionistici

Assistente Amministrativa –  in servizio presso l’I.C. X di Pesaro, vorrei porre un quesito alla rubrica “Chiedilo a Lalla”: posso riscattare il diploma di Assistente sociale anche se non è prescritto per il posto ricoperto? Il riscatto di 5 mesi anteriori alla assunzione in ruolo mi consentirebbe l’accesso alla pensione nel 2017 anzichè nel 2018, e per  chi come me assiste un anziano disabile sarebbe veramente auspicabile.

Mobilità: la valutazione del servizio pre ruolo svolto su sostegno

Salvatore – sono un insegnante di sostegno della primaria, ho conseguito il titolo nell’ anno scolastico 2006, ma ho insegnato su sostegno anche negli anni precedenti.  Il mio quesito è questo: il servizio su sostegno antecedente l’acquisizione del titolo verrà valutato 6 punti o 3 punti? (è tutto servizio pre-ruolo poichè sono nell’anno di prova) Grazie per la sua cortese attenzione rimango in attesa di un suo riscontro e La saluto cordialmente.

Graduatoria interna di istituto: calcolo del servizio di pre ruolo e altro ruolo

Anna – insegno a tempo indeterminato da 19 anni nella primaria. Precedentemente ho prestato servizio nella scuola dell’infanzia statale, precisamente 3 anni di pre-ruolo e 12 di ruolo. Vorrei cortesemente sapere come vanno attribuiti i punteggi per il servizio reso  nel precedente ordine di scuola. Dal conteggio fattomi in segreteria dovrebbe ammontare a 37 Punti in totale. Io ho qualche perplessità. La ringrazio e la saluto cordialmente.

Mobilità: da posto di sostegno a posto comune è un trasferimento e non un passaggio di ruolo

Rita – sono stata immessa in ruolo su posto di sostegno scuola primaria  il 1/09/2009. Posso fare il passaggio sul posto comune o sono ancora nel quinquennio?  Ho provato ad accedere ad istanze on line e l’unica opzione che mi è concessa è quella di compilare la domanda di trasferimento.  Non dovrei, invece, compilare quella del passaggio di ruolo?

DSGA e requisti per la pensione anticipata e di vecchiaia

DSGA – Sono la D.S.G.A. in servizio presso un comprensivo e vorrei conoscere nel caso in cui andassi in pensione anticipata il prossimo anno avendo con la seguente situazione giuridica ETA’ ANAGRAFICA ANNI 6° ANNI DI SERVIZIO EFFETTIVO ANNI 39. Aggiungo ulteriori dettagli alla mia richiesta 1- nata il 4/9/1954 2-attualmente alla data del 31/8/2014 ho maturato 38 anni di servizio nell’attuale profilo,compreso il 1°anno di incarico da segretario nella scuola statale. la data di collocamento a riposo sarebbe maturata il 1/9/2017?,sempre,secondo le norme in vigore. A quanto ammonterebbe l’importo mensile della pensione?

Mobilità – il passaggio di ruolo può essere richiesto per un solo grado di scuola

Salvatore  – Buongiorno, sono una insegnante di ruolo di scuola primaria. Questa estate ho ottenuto l’abilitazione alla classe di concorso A246 (Francese) attraverso il TFA presso l’università LUSPIO di Roma. Ora vorrei chiedere il Passaggio di Ruolo. Chiedo se per avere maggiori possibilità posso presentare domanda sia per la secondaria di I grado che per la secondaria di II grado ed eventualmente nel caso fosse possibile se si deve indicare un ordine di preferenze. Grazie per l’aiuto.

Graduatoria interna di istituto: calcolo del punteggio di continuità

Bianca – Sono docente di ruolo dal 1991 a seguito di superamento di concorso ordinario. Titolare nella stessa scuola secondaria di I grado dal 1994 per medesima classe di concorso.  Per la graduatoria di Istituto, il mio conteggio per la continuità di servizio era 19 anni X 3 punti = 57 punti, ma la segreteria me ne ha assegnati 52 così distribuiti: 5 anni X 2 punti = 10 punti da aggiungere a 14 anni X 3 punti = 42 punti (Totale 52).  Inoltre, nella casella C 0) i 19 punti relativi alla continuità NON sono stati attribuiti.  Chiedo: sono giusti i 57 punti o i 52 punti?  Infine, il punteggio relativo alla continuità della casella C 0) (19 anni X 1 punto = 19 punti) è cumulabile con la continuità di servizio?  Ringrazio per l’attenzione.

La riforma pensionistica dettata dalla L. 214/2011 individua due principali modalità di pensionamento

Pietrina – Buongiorno, nata il 10 giugno 1952, insegnante alla scuola materna. prima della riforma, al 01.01.2012 avrei potuto fare la richiesta di pensione perchè ad agosto 2012 avevo 60 anni e 37 anni e 6 mesi di servizio. Al 31 agosto 2014 avrò 62 anni e 39 anni e 6 mesi di servizio. Le mie domande sono 3: 1. Quando posso andare in pensione con la pensione di anzianità e/o con la pensione contributiva? 2. Quale sarebbe la differenza in termini quantitativi fra la pensione di anzianità e la pensione contributiva? 3.  Devo attendere i 41 anni di servizio x la pensione di anzianità? In questo caso i 41 anni di servizio finirebbero a fine febbraio 2016. Devo poi attendere la fine dell’anno scolastico o è possibile uscire a febbraio? Grazie per l’aiuto di questo sportello online e per l’attenzione ch porterete a questa richiesta. Cordiali saluti.

Perdente posto arrivato a domanda condizionata: ultimo in graduatoria interna? Chiarimenti per la scuola

Scuola – Buonasera, non ho chiaro il seguente concetto: una docente, venuta per trasferimento da soprannumerario il 1° settembre 2013, se quest’anno ripresenta domanda di trasferimento mettendo come I sede la scuola da cui proviene, non perde la continuità per la domanda di trasferimento. Ma nella mia graduatoria interna, devo inserire anche la suddetta continuità? E in questo caso va sempre messa tra i docenti entrati a far parte quest’anno nel mio istituto e quindi in coda o preservando la continuità la devo considerarla tra i docenti già presenti l’anno passato? Grazie.

Sblocco dell’anno 2012 e fascia stipendiale

Gabriella – Sono una assistente amministrativa in servizio presso la segreteria di un Liceo. Sono nata il 12/03/1953  e al 31/08/2014 finalmente avrò chiuso (almeno spero) la mia carriera di lavoro. Avrò maturato a quella data, riscattando tutta la mia carriera lavorativa, 42 anni e un mese. Sebbene abbia comunque tutti questi anni di servizio, attualmente il mio stipendio è fermo ancora nella classe 28 perchè il mio scatto di stipendio avrebbe dovuto  avvenire il 1° Gennaio 2013., scattando quindi alla classe 35. Ora chiedo, alla luce dei nuovi provvedimenti che verranno presi, io sarò inserita tra quelli che avranno gli aumenti del 2012 o dovrò aspettare ancora?. Cordiali saluti.

Diritto alla pensione anticipata nel 2015

Annunziata – sono una docente, nata il 25 -01- 1952, tuttora in servizio nella scuola  superiore, ma entrata inizialmente nella scuola elementare; ho fatto  domanda di pensionamento quest’anno entro i termini stabiliti ma il  provveditorato mi ha risposto che , poichè non ho maturato i requisiti,  dovrò restare in servizio. Questi i miei dati: entrata in ruolo (scuole elementari) il 1-10-1973, supplenza nelle scuole statali elementari per giorni 79 in tutto  (precedente al ruolo) , servizio in scuola legalmente riconosciuta di 18 settimane (precedente  al ruolo) (per il quale servizio la scuola stessa mi ha versato i  contributi INPS (come risulta dall’estratto conto) ma . Nel 2012, per poter  andare in pensione nel 2013, feci una domanda di  riscatto degli anni del corso di laurea e un’altra domanda per  ricongiungere le 18 settimane della scuola paritaria, ma a queste  domande non ho ancora ricevuto risposta, ragione per la quale ancora  sono in servizio a scuola. Concludendo: a me risultano quest’anno 41 anni e, a dicembre 2014, come  da normativa,  6 mesi di servizio effettivo (senza bisogno di  ricongiunzione delle 18 settimane nè di riscatto degli anni di laurea)  ma al Provveditorato mi hanno detto che i 79 giorni di supplenza nella  scuola statale, precedenti il ruolo, non sono 3 mesi ma 2 mesi e 19  giorni, quindi per 11 giorni io non potrei andare in pensione.

PAS on line per classi non attivate in presenza: diamo credito al Miur?

Pierpaolo – Sono ammesso al pas per la A070 dopo aver ricorso al TAR Calabria. Preoccupato per la non attivazione in calabria di detta classe di concorso, e non potendo frequentare la stessa nella regione campania in quanto insegnante con 20 ore, ho preteso dopo tante informazioni infondate, di contattare il ministero per sapere il da farsi.

Docenti esasperati, Istanze on line non permette di inoltrare domanda mobilità. Il Miur cauto nel concedere la proroga

Lucia – Spett.le Redazione, sono un ‘insegnante di sostegno della scuola primaria. Scrivo a nome di almeno un centinaio di colleghe di Livorno e provincia, che come me stanno cercando invano di inviare la domanda di mobilità
on line. Non si tratta di ore di punta ma di malfunzionamento del sistema!!!Io vi ho provato per tutta la notte e non riesco ad accedere e il problema non è solo mio.Chiediamo a questo punto la possibilità che la domanda possa essere presentata in cartaceo o la proroga della scadenza.