Mobilità: casella n. 1 del modulo di domanda e allegato D relativo all’anzianità di servizio: chiarimenti

Roberto – Sono stato assunto a tempo indeterminato a novembre 2012 con decorrenza giuridica 1/09/2012 ed economica 1/09/2013. Ho quindi effettuato l’anno di prova nell’a.s. 2012/2013 e ho avuto nel 2013 (a luglio) l’assegnazione della sede definitiva.  Mi vorrei trasferire in una scuola della stessa provincia di quella della mia sede attuale. Posso farlo? Nel modulo di trasferimento come devo compilare la dichiarazione dei servizi? Il sistema mi dice che devo avere almeno 3 anni di servizio continuativo? Grazie mille.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Roberto,

l’art. 2 comma 2 CCNI del 26 febbraio 2014 afferma che “In attuazione di quanto previsto dall’art. 1 comma 3 della legge n. 124/99, il personale  docente ed educativo non può partecipare al trasferimento in altra sede della stessa provincia di  assunzione per un biennio a far data dalla decorrenza giuridica della nomina in ruolo. Pertanto  può produrre domanda di trasferimento per l’a.s. 2014/15 in ambito provinciale il personale  docente assunto con decorrenza giuridica 1/9/2012 o precedente.

Puoi quindi produrre domanda di trasferimento..

La dichiarazione dei servizi ovvero l’allegato D la devi compilare così come l’hai compilata quando hai fatto domanda di trasferimento lo scorso anno per la scelta della sede definitiva. Devi solo aggiungere l’a.s. 2012/13 nella casella 1 del modulo di domanda perché durante questo anno hai svolto un servizio di almeno 180 gg. nel ruolo di appartenenza (lo presumo dal fatto che hai svolto l’anno di prova).

Quindi inserirai “1” nella casella n. 1 del modello di trasferimento.

Non potrai invece considerare l’a.s. in corso.

Nel tuo caso la casella 1 del modulo di domanda corrisponde alla lettera  A1) dell’allegato D: “Anni 1 derivanti da retroattività giuridica della nomina coperti da effettivo servizio nel ruolo di appartenenza”. Qui dovrai inserire il periodo dal_____al_____ e la scuola in cui hai svolto la supplenza nel 2012/13.

Il servizio pre ruolo, invece, così come avrai fatto lo scorso anno, lo dovrai indicare nell’apposita casella (n.3) del modulo di domanda e nel punto 3 dell’allegato D “Di aver prestato in possesso del prescritto titolo di studio, i seguenti servizi pre ruolo, riconoscibili ai sensi dell’art. 485 del D. L.vo n. 297 del 6.4.94”.

La continuità a cui ti riferisci è un’altra casella ancora che però non ti riguarda.

Tale casella non potrai quindi compilarla:

CASELLA N. 4 (personale docente della scuola dell’infanzia, della scuola media e degli istituti superiori) CASELLA N. 6 (personale docente della scuola primaria).

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads