Mobilità: vincolo triennale e passaggio di ruolo

Antonietta – sono un’insegnante di ruolo di scuola primaria della provincia di  Roma, volevo un chiarimento, se possibile.  Ho prestato servizio nel ruolo della scuola dell’infanzia,  sempre di Roma,  per 5 anni (dal 2007 al 2012).  Dal 1°/9/2012  ho ottenuto il  passaggio nel ruolo della scuola primaria.  Volevo sapere se posso presentare  domanda di trasferimento  in altra provincia, oppure sono soggetta al vincolo  triennale ?. Grazie e complimenti per la rubrica.

Paolo Pizzo – Gentilissima Antonietta,

la risposta è positiva.

L’art. 2/2 del CCNI 2014/15 afferma che in osservanza di quanto previsto dall’art. 15 comma 10 bis del D.L. 104/2013 convertito in L.  8.11.2013 n. 128, il personale docente, non può partecipare ai trasferimenti per altra provincia  per un triennio a far data dalla decorrenza giuridica della nomina in ruolo.

Pertanto può produrre domanda di trasferimento per l’a.s. 2014/15 in ambito interprovinciale il personale docente assunto con decorrenza giuridica 1/9/2011 o precedente.

Pertanto, ai fini del triennio in questione, devi considerare la tua immissione in ruolo nella scuola dell’infanzia a nulla rilevando il passaggio di ruolo.

Si noti come la norma non si riferisca al “ruolo di appartenenza” ma semplicemente al “ruolo”. Ti ricordo infatti che gli anni che hai trascorso nell’infanzia pur essendo calcolati la metà rientrano sempre nell’anzianità di servizio di ruolo (“altro ruolo”).

 

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads