Pensione senza penalizzazione

Docente – Sono un insegnante di scuola secondaria di I° grado in servizio nata il 07/02/1952, sono entrata di ruolo nel 1982 e  a dicembre del 2013, tra pre-ruolo, ruolo e riscatto laurea, ho raggiunto i 40 anni di contributi. Gradirei chiarimenti sulla mia posizione pensionistica e quale e’ la prima data utile per il mio pensionamento senza incorrere in penalizzazioni. Ringraziando anticipatamente per la vostra gentilezza porgo cordiali saluti.

FP – Gentile Docente,

vista la sua età anagrafica e la sua anzianità contributiva, raggiunge il requisito per la pensione anticipata previsto dalla L. 214/2011, per le donne, nel 2015.

Pertanto potrà “uscire” dal mondo lavorativo con decorrenza 1/9/2015 all’età di 63 anni e la misura della pensione non subirebbe nessuna penalizzazione.

Infatti  il meccanismo di decurtazione previsto dalla riforma Fornero si applica nei soggetti con una età inferiore ai 62 anni e fino al 31/12/2017 con una deroga particolare.

Posted on by nella categoria Pensioni
Versione stampabile
ads ads