Supplenze non pagate: è sempre la solita storia

Rosalia – Gentilissima Lalla, ci risiamo con il problema degli stipendi non pagati ai supplenti. Ho avuto un contratto dall’8 gennaio per 30 giorni su una maternità che mi viene prorogato di volta in volta e credo di sostituire la docente fino alla fine dell’anno. A tutt’oggi non ho ancora ricevuto lo stipendio (né di gennaio né di febbraio) e la scuola continua a dirmi che il ministero non manda i soldi per il pagamento nonostante i solleciti. E’ possibile che si verifichi sempre tutto ciò? Ti ringrazio per la gentile disponibilità.

Lalla – gent.ma Rosalia, diciamo che può essere vero come potrebbe anche darsi che la scuola non segua la procedura corretta per il pagamento. Purtroppo alcuni docenti hanno ricevuto quanto spettante dietro decreto ingiuntivo. Vedi video della Gilda degli insegnanti

Anche per il mese di marzo 2014 ci sarà un’emissione speciale, programmata per il 14, per il pagamento delle retribuzioni arretrate al personale supplente breve e saltuario della scuola. Vedi circolare

Il consiglio è quindi di attendere se sei stata inserita in pagamento, altrimenti contatta un sindacato per verificare come procedere.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads