Ricovero e convalescenza: trattenute Brunetta e visita fiscale

Paola – Dopo un ricovero ospedaliero di un giorno e una notte dovuto ad un intervento chirurgico, il reparto mi ha stilato certificato di ricovero e di dimissioni, inviando online all’inps certificazione solo per ciò che concerne il ricovero.  Il compito di stabilire la durata della mia convalescenza a casa è stata data al medico di base che ha rilasciato un certificato di malattia di 40 giorni motivandone la causa (cioè per intervento chirurgico). Che trattamento avrò sulla decurtazione e sulle visite fiscali?Grazie e cordiali saluti.

Paolo Pizzo – Gentilissima,

per i giorni di convalescenza non dovrai avere la decurtazione Brunetta.

Non si procede infatti a decurtazione per i periodi di assenza per convalescenza che seguono senza soluzione di continuità un ricovero o un intervento effettuato in regime di day-hospital o Macroattività in regime ospedaliero indipendentemente dalla loro durata per i quali è sufficiente una certificazione rilasciata anche dal medico curante pubblico o privato (la certificazione medica dovrà far discendere espressamente la prognosi dall´intervento subito in ospedale).

Potrai invece essere soggetta a visita fiscale in quanto il periodo suddetto non è prescritto dall’ospedale ma dal medico curante.

Posted on by nella categoria Assenze
Versione stampabile
ads ads