Proroga supplenza per allattamento: chiarimenti per la scuola

Scuola – Una Insegnante titolare di scuola di scuola dell’infanzia al rientro dall’assenza per astensione post partum chiede le ore di riduzione per allattamento. Queste ore vengono date ad una supplente facendo scorrere la graduatoria, senza vincolo dei 10 giorni o spettano alla supplente che fino adesso ha sostituito la titolare? Ringraziando sempre per la fattive e tempestiva collaborazione, si resta in attesa.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

nella scuola dell’infanzia in cui l’orario non è per classi, la riduzione può avvenire solo togliendo una o due ore al giorno, in rapporto alle ore giornaliere di insegnamento.

In questo ordine di scuola non vi sono infatti particolari esigenze didattiche da rispettare (vedi “unicità dell’insegnamento”) e nel caso non sia prevista nessuna compresenza, si può procedere con la nomina di un supplente temporaneo per le 6 o 5 ore di riduzione d’orario che si vengono a determinare (a seconda dell’orario giornaliero che svolge la  titolare).

Qualora l’insegnante titolare avente diritto alla riduzione dell’orario giornaliero di servizio si assenti anche per le rimanenti ore, il supplente inizialmente nominato per la copertura delle ore relative alla riduzione d’orario, dovrà essere nominato per l’intero orario di insegnamento.

Detto questo, dal momento che sulla titolare vi è già un supplente in effettivo servizio a quest’ultimo spetta la proroga del contratto sulle ore di riduzione per allattamento che si andranno a determinare.

Ciò in virtù dell’art 7/4 del D.M. 131/07 che recita:

“Per ragioni di continuità didattica, ove al primo periodo di assenza del titolare ne consegua un altro, o più altri, senza soluzione di continuità o interrotto solo da giorno festivo o da giorno libero dall´insegnamento, ovvero da entrambi, la supplenza temporanea viene prorogata nei riguardi del medesimo supplente già in servizio, a decorrere dal giorno successivo a quello di scadenza del precedente contratto”.

Tale articolo dovrà essere applicato anche al caso in questione.

 

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads