Graduatorie di istituto: necessario integrare gli esami richiesti per l’accesso alle singole classi di concorso

Anna – Ciao lalla ti scrivo per chiederti delle informazioni.Nel 2005 mi sono laureata in Sociologia ma da subito mi hanno detto che non potevo insegnare. Avrei dovuto sost altri esami… ma come e’ possibile che con una laurea magistrale non sia pos. insegnare?

Lalla – gent.ma Anna, è possibile perchè i piani di studio sono pensati per vari sbocchi professionali, non solo per l’insegnamento.

Ci sono delle persone che pensano che insegnare sia semplice (si stupiscono ad es. del fatto che per insegnare nella scuola primaria e infanzia sia necessaria una specifica laurea, che prepara ad affrontare questo lavoro), e che non sia necessaria una preparazione particolare ("sono laureata, che ci vuole d’altro?")

E’ invece necessario che il piano di studi sia coerente con quanto richiesto dal Ministero per l’accesso all’insegnamento, ossia modellare il proprio piano di studi (pensato probabilmente in vista di altri obiettivi lavorativi) verso l’insegnamento.

Il Ministero ha predisposto una apposita piattaforma per controllare quali sono gli esami necessari per accedere alle singole classi di concorso della scuola secondaria. Questo il link.

Per iscriversi alla III fascia delle graduatorie di istituto (il decreto è atteso nei prossimi mesi) è necessario che il titolo di accesso sia completo (cioè con tutti gli esami necessari per l’accesso alla classe di concorso richiesta) entro la data di scadenza per la presentazione della domanda.

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads