Graduatorie ad esaurimento: riconoscimento servizio prestato all’estero

Gentile Lalla, a giorni si potra’ rinnovare il punteggio delle Graduatorie ad Esaurimento. Essendo inserita nelle graduatorie per l’infanzia, quest’anno ho seguito la mia famiglia nel Regno Unito. Considerando che ora sto lavorando nelle scuole statali inglesi come supplente nelle scuole per l’infanzia, chiedo se potro’ far avvalere il punteggio di lavoro maturato nel Regno Unito in Italia. La documentazione lasciatami dalle scuole verra’ appositamente tradotta dagli uffici consolari del luogo. E’ previsto per quest’anno l’insegnamento all’estero?Grazie per la tua gentile attenzione.

Lalla – la risposta è affermativa, potrà essere fatto valere il servizio svolto nelle scuole statali o riconosciute, dei Paesi appartenenti all’Unione Europea.

La bozza di decreto prevede " 5. I servizi prestati nelle scuole di ogni ordine e grado, statali o riconosciute, dei Paesi appartenenti all’Unione Europea, sono equiparati ai corrispondenti servizi prestati nelle scuole italiane, anche se prestati prima dell’ingresso dello Stato nell’Unione Europea. Ai fini della valutazione di tali servizi, debitamente certificati dall’Autorità diplomatica italiana nello Stato estero, è costituita presso ciascun Ufficio scolastico regionale un’apposita Commissione per la definizione della corrispondenza tra servizi."

Graduatorie ad esaurimento 2014/17: le anticipazioni sul decreto. Pubblichiamo la bozza. Domande on line dal 10 aprile (da confermare)

Posted on by nella categoria Graduatorie ad esaurimento
Versione stampabile
ads ads