Docenti esasperati, Istanze on line non permette di inoltrare domanda mobilità. Il Miur cauto nel concedere la proroga

Lucia – Spett.le Redazione, sono un ‘insegnante di sostegno della scuola primaria. Scrivo a nome di almeno un centinaio di colleghe di Livorno e provincia, che come me stanno cercando invano di inviare la domanda di mobilità
on line. Non si tratta di ore di punta ma di malfunzionamento del sistema!!!Io vi ho provato per tutta la notte e non riesco ad accedere e il problema non è solo mio.Chiediamo a questo punto la possibilità che la domanda possa essere presentata in cartaceo o la proroga della scadenza.

Non ci possiamo sentire rispondere dai vari csa che dovevamo spedirla prima; se la scadenza è il 29, occorre garantire il corretto funzionamento del sistema fino alle 24 del 29!!!Non si tratta di un problema personale ma del sistema!!!Non funziona da ieri!!!!Ed era il giorno 26!!!!!Certa della vostra collaborazione, Distinti saluti

Lalla – gent.mi, il Ministero è stato interessato del problema. La risposta è riportata dal sindacato Gilda degli insegnanti "L´ Amministrazione, dopo aver contrastato la suddetta richiesta unitaria, stante l´ insistenza e la determinazione della parte sindacale, si è dichiarata disponibile a monitorare il funzionamento del SIDI, prima di pronunciarsi in merito"

Riteniamo quindi che in giornata o al massimo domani possa giungere la risposta del Ministero (che a nostro parere non potrà che concedere la proroga).

Ci viene comunque segnalato che i problemi maggiori si verificano utilizzando Google Chrome, mentre il sistema sembra funzionare con Internet Explorer.

Tutte le guide sulla mobilità 2014

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads