Graduatoria interna di istituto. Le esigenze di famiglia. Chiarimenti per la scuola

Scuola – A proposito della graduatoria interna: una nostra docente (residente in un comune vicino) sostiene di aver diritto al ricongiungimento (6 punti) nel nostro comune poiché nel suo comune esiste un liceo con l’insegnamento della sua materia (A019) ma non c’è un insegnante titolare, sono disponibili solo 4 ore. Noi pensiamo che per avere i 6 punti del ricongiungimento alla famiglia basta che ci sia l’insegnamento della materia nella scuola del suo comune, lei dice che ci deve essere almeno una cattedra completa. Chi ha ragione? Ringraziamo anticipatamente.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

si premette che tale punteggio spetta nel caso in cui il comune del familiare a cui si chiede il ricongiungimento coincida con quello di titolarità del dipendente, a nulla rilevando la residenza di quest’ultimo.

La nota 6 del titolo II – ESIGENZE DI FAMIGLIA docenti allegata al CCNI  2014 è molto chiara:

“… Il punteggio di ricongiungimento e quello per la cura e l’assistenza dei familiari (lettera D della Tabella A – Parte II) spettano anche nel caso in cui nel comune ove si registra l’esigenza familiare non vi siano istituzioni scolastiche richiedibili (cioè che non comprendano l’insegnamento del richiedente).”

Ricordiamo che analoga indicazione è contenuta nella nota 4 dell’art. 7.1 punto V che tratta del comune nel caso di assistenza al disabile:

Pag 16: “…In assenza di posti richiedibili nel comune ove risulti domiciliato il soggetto disabile è obbligatorio indicare il comune viciniore a quello del domicilio dell’assistito con posti richiedibili”

Nota 4: “Per posto richiedibile si intende l’esistenza nel comune di una istituzione scolastica corrispondente al ruolo di appartenenza dell’interessato, a prescindere dall’effettiva vacanza di un posto o di una cattedra assegnabile per trasferimento al medesimo”.

Non spetta infatti al docente o alla scuola stabilire se ci sono o meno delle ore per quell’insegnamento (cosa che oltretutto non può essere stabilita nel mese di aprile), ma ciò che rileva e che quindi dovete considerare è se nel comune X esista o meno l’insegnamento della A019 e quindi l’istituzione scolastica nella quale sia presente.

ES. se nel comune X ci sono solo istituti comprensivi, sicuramente non esiste l’insegnamento della A019.

Basta quindi fare riferimento alle istituzioni scolastiche presenti e all’insegnamento della specifica classe di concorso, a nulla rilevando il numero dei titolari o delle ore a disposizione.

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads