Graduatoria interna di istituto. Valutazione del pubblico concorso. Chiarimenti per la scuola

Scuola – Una docente di scuola secondaria di 1° grado ha avuto il passaggio dalla scuola primaria alla scuola secondaria. Mi chiedo se il concorso ordinario che lei ha superato viene valutato con 12 punti anche se non è il titolo di accesso al ruolo attuale. La saluto cordialmente.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

la lettera B della sez. II – TITOLI GENERALI attribuisce punti 12 per il superamento di un pubblico concorso ordinario per esami e titoli, per l’accesso al ruolo di appartenenza, al momento della presentazione della domanda, o a ruoli di livello pari o superiore a quello di appartenenza.

Ai sensi della nota 1 della tabella di valutazione titoli allegata al CCNI il ruolo di appartenenza va riferito rispettivamente: a) alla scuola dell’infanzia; b) alla scuola primaria; c) alla scuola secondaria di I grado; d) agli istituti di istruzione secondaria di II grado e artistica.

Ai sensi della nota 10  i concorsi ordinari a posti della scuola dell’infanzia non sono valutabili nell’ambito della scuola primaria, così come, i concorsi ordinari a posti della scuola secondaria di I grado non sono valutabili nell’ambito degli istituti della secondaria di II grado ed artistica; analogamente i concorsi ordinari a posti di insegnante diplomato nella scuola secondaria di II grado sono valutabili esclusivamente nell’ambito del ruolo dei docenti diplomati.

A maggior ragione un concorso ordinario a posti della scuola primaria non è valutabile nell’ambito della scuola di I grado.

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads