Graduatoria interna di istituto e handicap personale: l’art. 3 comma 3 della legge 104/92 non dà punteggio ma l’esclusione dalla graduatoria

Docente – Chi è in possesso di L 104 comma 3 art. 3 personale non ha diritto a punteggio nella graduatoria di istituto per docenti soprannumerari? Grazie.

Paolo Pizzo – Gentilissimo docente,

l’art. 3 comma 3 della legge 104/92 ovvero disabilità personale non dà diritto a maggior punteggio nella graduatoria interna di istituto ma solo dell’esclusione dalla stessa.

Ciò in virtù dell’art. 7.2 del CCNI 2014 che richiama il punto III del comma precedente.

Tale precedenza per handicap personale non è infatti da confondere con il punto D delle esigenze di famiglia per cui sono attribuiti punti 6: “per la cura e l’assistenza dei figli minorati fisici, psichici o sensoriali, tossicodipendenti, ovvero del coniuge o del genitore totalmente e permanentemente inabili al lavoro che possono essere assistiti soltanto nel comune richiesto”

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads