Quando la scuola deve nominare il supplente anche per gli esami di terza media

Scuola – Un docente di educazione fisica ha 6 ore nella nostra Scuola e completa con 12 ore in un’altra dove non ha esami di Stato con un contratto a tempo determinato fino al 30 Giugno. Nella nostra Scuola il docente che è titolare di cattedra per ore 18 non rientrerà più a Scuola, si può impegnare il docente che ha 6 ore per gli esami per quattro terze avendo un contratto fino al 30 di Giugno?

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

nel quesito non è chiaro se per l’assenza del titolare abbiate già nominato un supplente.

Dal momento che siamo ad aprile e la scuola termina a giugno, se ancora non l’avete fatto dovete nominare un supplente per coprire l’assenza di 18 ore del titolare.

Trattandosi di una supplenza breve la cui competenza è del dirigente scolastico deve essere assegnata ai sensi dell’art. 7 del DM 131/07 dalle graduatorie di istituto.

A tale supplente spetterà poi la proroga per gli scrutini e gli esami di terza media.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads