“Errore di sistema, servizio momentaneamente non disponibile” odioso messaggio di Istanze on line per aggiornamento graduatorie

Daniele – Cara Lalla, sono un docente precario che da giorni cerca invano di aggiornare le graduatorie ad esaurimento utilizzando la “straordinaria” modalità online del MIUR. So bene che molti utenti ti stanno tempestando di e-mail sul fatidico messaggio “Errore di sistema, servizio momentaneamente non disponibile” che compare dopo aver inserito le credenziali di autenticazioni sulla piattaforma Istanze Online.

Ho letto diverse faq e forum a non finire: ho utilizzato un computer diverso dal mio, ho cancellato la cronologia e qualsiasi dato di navigazione, ho cambiato browser….. ma il risultato non è cambiato. Mi sono allora recato presso la Segreteria dell’Istituto comprensivo in cui insegno e ho contattato l’assistenza tecnica per risolvere il problema: sembra che il mancato accesso ai servizi di IOL sia dovuto al fatto che per il SISTEMA risulto già essere collegato (“perennemente”… potrei dire) al mio profilo, quindi blocca qualsiasi altro “ingresso”. Eppure qualche giorno fa ero riuscito a creare una bozza della domanda senza alcun problema, ma non l’avevo inviata per qualche dubbio sui servizi e sui titoli da inserire.

Il Servizio-assistenza ha inviato una segnalazione ai tecnici competenti, ma finora non è cambiato nulla. Sono in procinto anche di inviare un’e-mail al MIUR, così come mi è stato consigliato da un centralinista dell’URP. L’ultima carta da giocare è quella legale tramite sindacato (che continua a darmi risposte incerte e vaghe) o avvocato. Sarà necessario revocare l’utenza e crearne una nuova? Se così fosse (tale proposta è stata avanzata dal servizio assistenza), perderei tutti i miei dati? E quanto tempo dovrei aspettare per essere nuovamente operativo? Attendo con ansia una tua risposta.

Lalla – se veramente c’è un problema legato al tuo profilo (non risolvibile neanche collegandosi in orari non di punta, quando il sistema funziona perfettamente) ed è questo ad impedirti la presentazione della domanda per le graduatorie ad esaurimento entro il 10 maggio 2014, non capisco quale siano le tue remore nel revocare l’utenza. Revocare l’utenza significa cambiare definiivamente i dati di accesso, non perdere tutto quanto finora inserito (la segreteria potrà confermarti questo dato), ma anche quando questo avvenisse (potresti perdere precedenti domande presentate, che comunque hai ricevuto anche nella posta elettronica, se le hai conservate), non ne varrebbe la pena pur di presentare la domanda?

Non ho idea infatti come un avvocato o un’azione legale potrebbero risolvere il tuo problema entro il 10 maggio. Questa semmai sarà una procedura da esperire qualora entro la data di scadenza della domanda non sarai riuscito a presentare la domanda, e la mancata presentazione comporterebbe il depennamento dalla graduatoria.

Fortunatamente nella maggior parte dei casi il problema si risolve cambiando browser (utilizzando Internet Explorer, come indicato nelle guide) , o collegandosi in orari non di punta. L’unico inconveniente forse ha riguardato il codice personale, facilmente recuperabile dal menu di Istanze on line alla funzione “Recupero codice personale”

Posted on by nella categoria Graduatorie ad esaurimento
Versione stampabile
ads ads