Laurea triennale non permette iscrizione nelle graduatorie di istituto

Francesca – Vorrei una delucidazione in merito alle graduatorie di istituto II e III fascia, con domanda prevista intorno al 10 maggio. La notizia dice "tutti i laureati in III fascia". Si considera anche la Laurea Triennale?

Inoltre, dove posso trovare gli esami e CFU richiesti per l’accesso ai singoli insegnamenti? Grazie in anticipo.

Lalla – gent.ma Francesca, la notizia dice in maniera più approfondita " chiunque sia in possesso del titolo di studio idoneo all’insegnamento (con esami e CFU richiesti per l’accesso alle  singole classi di concorso) potrà inserirsi nella III fascia delle graduatorie di istituto"

La laurea triennale non è titolo di studio idoneo all’iscrizione nelle graduatorie di istituto.

In questa pagina del Ministero sono infatti indicati i titoli validi.

  1. Per la scuola dell’infanzia e primaria:
    • Laurea in Scienze della formazione primaria (titolo gia abilitante all’insegnamento – art. 6, L. 169/2008 ).
    • Diploma Magistrale o Diploma di Liceo Socio-Psico-Pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002 (DM 10 marzo 1997)
  2. Per la scuola secondaria di I e II grado:
    • Laurea quadriennale o quinquennale di Vecchio Ordinamento con specifico piano di studi previsto dal Decreto Ministeriale n. 39 del 30 gennaio 1998 (per tutti gli insegnamenti)
    • Laurea Specialistica o Magistrale di Nuovo Ordinamento con specifico piano di studi previsto dal Decreto Ministeriale n. 22 del 9 febbraio 2005 (per tutti gli insegnamenti) Per le Lauree Magistrali, prima di consultare il DM 22/2005, verificare la corrispondenza con le Lauree Specialistiche attraverso il Decreto 9 luglio 2009 .
    • Diploma accademico di II livello, Diploma di Conservatorio o di Accademia di Belle Arti Vecchio Ordinamento (Decreto Ministeriale n. 39 del 30 gennaio 1998 )
    • Diploma ISEF (per l’insegnamento dell’Educazione Fisica – Decreto Ministeriale n. 39 del 30 gennaio 1998 )
    • Diploma di scuola superiore (per gli insegnamenti tecnico pratici – Decreto Ministeriale n. 39 del 30 gennaio 1998 )

Attraverso questo link è invece possibile comprendere quali lauree specialistiche/magistrali consentono l’accesso l’insegnamento, e quali CFU sono richiesti, in modo da indirizzare correttamente la tua scelta, qualora l’obiettivo sia l’insegnamento.

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads