Graduatorie ad esaurimento 2014: conoscere punteggio del primo in graduatoria dopo le immissioni in ruolo 2013

Marilena – Gentilissimi, non sarebbe stato più pratico avere la pubblicazione da parte del MIUR delle graduatorie già depurate da ogni immissione in ruolo effettuata? Forse avremmo un’idea più chiara della loro consistenza dal momento che in ogni graduatoria ci potrebbero essere immessi in ruolo in varie classi di concorso e ordini di scuola. Per non parlare dei pensionamenti: ancora in qualche provincia sono un mistero conosciuto a pochi ma non pubblicato!Scusate lo sfogo. Sarà un suggerimento al MIUR per il futuro.

Lalla – gent.ma Marilena, se tu intendi che il Miur possa pubblicare, nel corso dell’anno, a immissioni in ruolo avvenute, le graduatorie epurate dai nominativi assunti a tempo indeterminato, in modo da comprendere che punteggio ha il futuro “primo in graduatoria” di quella provincia, credo che il suggerimento rimarrà inascoltato (ma non si sa mai).

Attraverso le comunicazioni prodotte dagli Uffici Scolastici, a partire dalle convocazioni, per finire ai resoconti, è possibile avere un’idea.

 

Il Miur ha pubblicato soltanto la

  • Consistenza aspiranti in graduatoria con situzione aggiornata al 14 aprile 2014, quindi quanti aspiranti sono rimasti in ogni graduatoria dopo le immissioni in ruolo dell’a.s. 2013/14

Bisogna rilevare purtroppo che il link diretto proposto dalla pagina del Miur non funziona (!), ma l’applicazione è questa.

In essa, selezionando la classe di concorso e la fascia è possibile visualizzare il numero di aspiranti per ciascuna provincia.

Per quanto riguarda i pensionamenti, hai ragione, la pubblicazione di qualche dato in più avrebbe potuto essere utile per le operazioni di mobilità del personale di ruolo e potrebbe fornire qualche indicazioni anche ai precari. Queste le province che finora hanno segnalato i pensionamenti.

Tutte le guide sulle graduatorie ad esaurimento

Posted on by nella categoria Graduatorie ad esaurimento
Versione stampabile
ads ads