Chi è nelle graduatorie ad esaurimento dovrà partecipare al concorso 2015?

Fulvia – ho appena effettuato la domanda di permanenza 2014/2017 nelle graduatorie ad esaurimento. ho superato il concorso a cattedra nel lontano 2001, ma fino ad ora poichè impiegata in società private, non ho mai fatto domande di supplenza

vorrei avere informazioni e sapere cosa comporta l’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento.

per poter insegnare, un domani io devo sostenere un altro concorso o la mia abilitazione vale sempre?

inoltre ho letto un articolo dove si annuncia che nella primavera 2015 ci sarà un nuovo concorso per ottenere una cattedra e che 28mila insegnanti entro settembre 2014 verranno passati di ruolo. in teoria se il mio posto in
graduatoria lo prevede, io rientro in questo numero? grazie per la cortese disponibilità

Lalla – gent.ma Fulvia, le graduatorie ad esaurimento vengono utilizzate annualmente per il 50% delle immissioni in ruolo disposte da Ministero dell’Istruzione e dell’Economia. L’altro 50% è attribuito tramite lo scorrimento delle graduatorie di merito del concorso ordinario.

La tua abilitazione ti garantisce la permanenza (da rinnovare con cadenza triennale) nelle graduatorie ad esaurimento che, come dice il nome stesso, dovranno essere utilizzate fino al completo svuotamento (operazione che complessivamente potrebbe durare ancora 10 anni, ma bisogna operare numerosi distinguo legati a classe di concorso e provincia).

Per l’a.s. 2014/15 il Ministro Giannini ritiene che potrebbero esserci 29.000 immissioni in ruolo

Così le motiva il Capo Dipartimento per l’Istruzione ” Le prime 14mila serviranno a coprire i pensionamenti intervenuti nel frattempo Vi rientreranno quasi sicuramente gli ultimi 7mila vincitori del concorso bandito nel 2012 dall’allora ministro Francesco Profumo e 7mila nominativi scelti dalle graduatorie a esaurimento. A questi si sommeranno 15mila assunzioni sul sostegno (la seconda tranche di stabilizzazioni previste dal decreto Carrozza dell’autunno 2013). Il bottino potrebbe essere ancora più sostanzioso se il Mef darà l’ok a coprire pure i circa 8mila posti oggi esistenti, ma non autorizzati, per via degli esuberi.”

Dunque, di queste 29.000 immissioni in ruolo la percentuale destinata alle graduatorie ad esaurimento è di circa 7.000 posti (mi sembra di capire infatti che tu non sia in possesso della specializzazione di sostegno nè che abbia partecipato al concorso 2012).

Potresti rientrare nelle immissioni in ruolo per l’a.s. 2014/15 se in base alla posizione in graduatoria si arriverà al tuo nominativo (circostanza di cui verremo a conoscenza nel mese di agosto 2014).

Qualora non sarai ancora stata assunta a tempo indeterminato, nel 2015 potrai parteipare al prossimo concorso ordinario, per aumentare del 50% le tue possibilità di immissione in ruolo (in quel caso infatti parteciperesti sia dalle graduatorie ad esaurimento che dalle graduatorie del concorso, una volta superate le prove).

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads