Corso di sostegno: perchè anche per i diplomati magistrale

Michele – In riferimento alla Vs risposta di cui allego il quesito vorrei togliermi alcuni dubbi: Se il II ciclo è destinato per le scuole di 1° e 2° grado, come mai una docente abilitata a posto comune primaria senza abilitazione può partecipare al II ciclo per il sostegno per la primaria.

Lalla – gent.mo Michele, va chiarito che il bando pubblicato dal Ministero prevede l’avvio di due percorsi

1) TFA II ciclo per il conseguimento dell’abilitazione per classi di scuola secondaria di I e II grado (vedi tabella) art. 1

2) corso di specializzazione per il sostegno (vedi allegato B) , percorsi formativi ai sensi dell’art. 13 del dm n. 249/2010 art. 2

I corsi, così come già avvenuto nell’a.a. 2013/14, saranno destinati a tutti gli ordini di scuola.

Il requisito di partecipazione è "il possesso dell’abilitazione all’insegnamento, ivi compresi, per i relativi posti, i soggetti in possesso di titolo equivalente".

La tua affermazione " docente abilitata a posto comune primaria senza abilitazione" tra l’altro è una contraddizione in termini, dal momento che in seguito al parere del Consiglio di Stato, Sezione II, del 5 giugno 2013 su un ricorso straordinario in merito al valore abilitante all’insegnamento dei titoli di diploma magistrale, secondo il quale tra i “docenti in possesso dell’abilitazione all’insegnamento” devono intendersi compresi anche coloro i quali “abbiano conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 il titolo di studio attribuito dagli istituti magistrali al termine di corsi triennali e quinquennali sperimentali di scuola magistrale e dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali di istituto magistrale (per la scuola dell’infanzia) o al termine dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell’ istituto magistrale (per la scuola primaria) " è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Presidente della Repubblica che sancisce il valore di tale abilitazione.

Pertanto, chi è in possesso del diploma magistrale, in quanto abilitato, potrà partecipare alle selezioni per il corso di sostegno per infanzia/primaria. Potresti invece obiettare che non sappiamo ancora come saranno redistribuiti i 6.630 posti assegnati, ma verosimilmente saranno coperti tutti gli ordini di scuola.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads