Notizie su arretrati proveniente dagli scatti della ricostruzione di carriera

Raffaele – Salve gentili signori sto impazzendo e nessuno che sa darmi una risposta  netta visto che la ragioneria del tesoro non risponde mai ,allora il punto è  questo io vorrei semplicemente sapere a quanto ammontano gli arretrati  proveniente dagli scatti della ricostruzione di carriera che è stata  definitivamente vistata un mese fa’ allora sono 6 anni e 9 mesi di pre-ruolo e  circa 3 anni di ruolo,ecco potete dirmi quanti soldi devo aspettarmi nel  prossimo cedolino sperando che si diano una mossa al tesoro grazie mille di cuore per la risposta  cordialissimi saluti.

FP – Gentile Raffaele,

premetto che nella sua richiesta mancano alcuni elementi fondamentali, tra cui:

– profilo ricoperto:

– a.s. di immissione di ruolo;

– superamento del periodo di prova.

Nonostante ciò, cercherò di fornirle alcune indicazioni utili.

Ai sensi della normativa vigente il servizio pre-ruolo viene così valutato:

– i primi 4 anni utili ai fini giuridici ed economici;

– la parte restante dell’anzianità viene così valutata: 2/3 utile ai fini giuridici ed economici ed 1/3 utile ai soli fini economici.

L’anzianità utile all’attribuzione della fascia stipendiale è data dalla sola anzianità utile  ai fini giuridici ed economici.

Pertanto, partendo dal  suddetto principio,  il servizio preruolo (6 anni e 9 mesi) è così valutato:

1) i primi 4 anni utili ai fini giuridici ed economici;

2) la parte restante, ovvero i 33 mesi vengono così suddivisi:

– 22 mesi utili ai fini giuridici ed economici;

– 11 mesi utili ai fini economici.

Totale anzianità utile ai fini giuridici ed economici: 5 anni e 10 mesi.

Alla suddetta anzianità, bisogna aggiungere i 3 anni di ruolo per determinare l’anzianità utile all’individuazione della fascia stipendiale, che nella fattispecie è  di: 8 anni e 10 mesi.

Per effetto di tale anzianità la fascia stipendiale in godimento, alla data della nomina per gli ata, e alla data del superamento del periodo di prova per i docenti,  è la 0/8 (nel caso di immissione in ruolo con decorrenza 1/9/2010).

Pertanto, solo all’atto della maturazione della fascia stipendiale 9/14, che non riusciamo ad indicare, per mancanza di indicazioni utili, si avrà diritto a percepire lo stipendio della second fascia stipendiale.

 

 

Posted on by nella categoria Ricostruzione di carriera
Versione stampabile
ads ads