Valutazione servizio sostegno nelle graduatorie di istituto di III fascia

Francesca – Gentili esperti, avrei bisogno di un chiarimento riguardante il Vostro articolo “Supplenze su sostegno: il punteggio valido nelle graduatorie” (terza fascia GI) pubblicato in data 28 aprile.

Sono stata immessa in ruolo per la Secondaria nel corrente anno scolastico (nomina sia giuridica che economica). Vorrei comunque rinnovare la graduatoria di Istituto di terza fascia per la Secondaria per poter usufruire dell’art. 36 del CCNL.

Da anni sono in possesso del diploma di specializzazione per Sostegno per la Secondaria e nel precedente anno scolastico (ancora a tempo determinato) ho avuto un incarico per Sostegno (Sec. 2° grado). Avendo la specifica
specializzazione per Sostegno, il servizio dell’anno scorso su Sostegno (Sec.2° grado) mi vale come specifico o non specifico per la disciplina CdC di Sec.2° grado che devo aggiornare per la terza fascia delle graduatorie di Istituto?

Il mio sarebbe il caso della docente che deve aggiornare la terza fascia delle GI (Secondaria) ma che possiede già da anni il diploma di specializzazione per Sostegno per la Secondaria. In attesa della precisazione, grazie infinite per le vostre utilissime indicazioni.

Lalla – gent.ma Francesca, come più volte abbiamo avuto modo di dire, il docente di ruolo può iscriversi in II e/o III fascia delle Graduatorie di istituto per le altre classi alle quali ha titolo a partecipare con il proprio titolo di studio e/o abilitazione, per poter beneficiare dell’art. 36 del CCNL. Tirocinio formativo attivo (TFA) e graduatorie di istituto anche per i docenti di ruolo

La tabella B per la valutazione dei titoli per la III fascia ci dice "Il servizio svolto in attività di sostegno nella scuola secondaria è valutato come servizio specifico, di cui al punto 1, per la graduatoria corrispondente alla classe di concorso da cui è derivata la posizione utile per l’attribuzione del rapporto di lavoro che ha dato luogo al servizio medesimio; è valutato come servizio non specifico, di cui al punto 2, per le altre graduatorie."

Nel tuo caso, se la classe di concorso corrispondente alla nomina è quella per cui sei stata assunta in ruolo (e per la quale quindi non ti iscrivi in III fascia), potrai far valutare questo servizio come non specifico, al 50 % per altre classi di concorso per cui ti iscrivi in III fascia.

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads