Valutazione servizio nella seconda fascia della graduatoria di istituto

Scuola – Una Docente chiede la valutazione del servizio prestato nella classe di concorso A 545 (tedesco scuola media) ma è abilitata per la c.d.c. A345 e A346 (inglese medie e superiori)

Domanda: nel modello A1 – il servizio prestato può essere valutato su tutte due le classi di concorso di inglese con punti 6 per ognuna o solo su una a scelta della docente.

Lalla – il servizio indicato potrà essere valutato come non specifico solo una delle classi di concorso A345 A346, a scelta dell’interessato (a meno che il docente non voglia frammentare il servizio, attribuendo 2 mesi ad una classe e 4 all’altra, o 1 mese ad una e 5 all’altra – ma questo caso si riscontra difficilmente)

Va ricordato che ciascun anno scolastico possono essere valutati, complessivamente tra servizio specifico e non specifico, 6 mesi di servizio. (l’indicazione è contenuta nella nota 3 della tabella A di valutazione dei titoli)

Pertanto, in casi come quelli indicati, di solito il docente sceglie solo una delle classi a cui attribuire l’intero servizio al 50%, evitando la frammentazione (anche se naturalmente il docente deve essere consapevole di stare compiendo una scelta ascrivendo l’intero servizio ad una sola della classi di concorso).

Da escludere quindi che il servizi possa essere valutato al 50% per entrambe le classi di concorso (per il limite di 6 mesi di valutabilità per ciascun anno scolastico), il docente può

  • ascrivere il servizio non specifico (valutato al 50%) ad una delle due classi di concorso
  • frammentare il servizio, attribuendo qualche mese ad una classe e i rimanenti all’altra (fino al raggiungimento complessivo dei 6 mesi)

Ricordiamo in ogni caso che il servizio valutabile come non specifico deve essere stato svolto in scuole statali o paritarie.

La valutazione dei servizi va fatta per anno scolastico, non per singola classe di concorso.

Valutazione servizio in II fascia. Leggi la guida

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads