Assegnazione provvisoria per neo immesso in ruolo e sede definitiva

Daniela – sono stata immessa in ruolo quest’anno ( precisamente a settembre dell’a.s.2013-2014). Ho i requisiti per poter presentare domanda di assegnazione provvisoria per ricongiungimento al convivente. Ma mi chiedevo: nel caso dovessero accettarla e lavorare quindi nella provincia da me richiesta, poi, trascorso quest’anno scolastico,  come funzionerebbe? Dovrei tornare nella mia sede di titolarità? Oppure? Grazie in anticipo per la tua risposta.

Paolo Pizzo – Gentilissima Daniela,

come neo immessa in ruolo avrai già avuto (se Infanzia/primaria/I grado) o avrai (se II grado) la sede definitiva ovvero quella in cui dovrai andare ad assumere servizio l’1/9/2014. Sarà infatti il risultato dei movimenti relativi ai trasferimenti per il 2014/15.

Quella sarà la tua sede di titolarità.

Pertanto, nel caso dovessi ottenere l’assegnazione provvisoria è nella sede che ti avranno assegnato tra giugno e luglio quella in cui dovrai prendere servizio l’1/9/2015 al termine dell’assegnazione provvisoria.

Se vuoi chiedere l’assegnazione interprovinciale ti invito a leggere attentamente La guida di OS

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads