Graduatoria interna di istituto ATA: i titoli di precedenza devono essere possedute entro i termini di scadenza della mobilità

Assistente Amministrativo – Buongiorno avrei bisogno di porre questo quesito: Sono un’assistente amministrativo in servizio presso l’Istituto  X di Sondrio. Mi si pone questo problema: un collaboratore scolastico ha prodotto domanda, in data 23.05.2014, per poter beneficiare della Legge 104 per un familiare. La graduatoria dei collaboratori scolastici ai fini dell’individuazione  dei perdenti posto è stata pubblicata il 22.05.2014 anche se avrebbe  dovuto essere pubblicata in data 24.04.2014 cioè 15 gg. successivi alla  scadenza della domanda di mobilità (09.04.2014). Il collaboratore scolastico suddetto ha diritto all’esclusione della  graduatoria dei perdenti posto in quanto beneficiario di Legge 104 e  quindi risultare perdente posto?

Paolo Pizzo – Gentile Assistente,

l’art. 48 commi 9 e 10 del CCNI mobilità dispone:

9. Ai fini della individuazione dei soprannumerari, non deve essere preso in esame il personale appartenente alle categorie di cui all’art. 7, comma 2 del presente accordo salvo che la contrazione di organico non sia tale da rendere necessario il coinvolgimento anche delle predette categorie; in particolare, in caso di unificazione tra scuole, il medesimo personale non deve essere inserito nella graduatoria dei perdenti posto.

10. Devono essere prese in considerazione, ai fini previsti dal precedente comma, LE SITUAZIONI CHE SI VERIFICANO ENTRO I TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI TRASFERIMENTO.

Bisogna quindi tenere conto della scadenza delle domande di trasferimento.

 

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads