I programmi delle discipline per la selezione al II ciclo TFA

Antonella – Gent.le redazione, vi chiedo gentile risposta ad un dubbio che mi suscita parecchia agitazione: ho visto pubblicato sulla pagina fb *** un simulatore aggiornato per le prove preselettive, ma le domande in esso proposte sono completamente diverse per contenuto e forma da quelle che ho fin oggi studiato sul testo **** mi sto quindi chiedendo cosa stia studiando, precisamente, esiste una banca dati, tipo quella del concorso notarile, dalla quale verranno estratte le 60 domande o che altro mefistofelico sistema si sono ingegnati? In attesa di vostra cortese risposta.

Lalla – gent.ma Antonella, il Miur ha precisato nel dm del 20 giugno 2014

"Non sono previste batterie di esercitazione nè una banca dati pubblica dei test preliminari. I test preliminari con l’indicazione delle risposte corrette sono pubblicati, in data successiva all’espletamento delle prove, sul sito https://tfa.cineca.it "

Pertanto, simulatori e testi in commercio costituiscono strumenti utili per l’esercitazione/il ripasso/lo studio, a seconda della preparazione personale e dell’organizzazione individuale dello studio, tenendo ben fermo il programma di studio per ciascuna disciplina, che è stato indicato dal Miur nel dm del 16 maggio 2014.

TFA secondo ciclo. Cosa studiare?

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads