Graduatorie di istituto modello B: perchè risulto inserito nelle Graduatorie ad esaurimento se non è vero?

Antonio – Uno dei maggiori problemi che, leggendo nei vari gruppi su facebook, è stato riscontrato nella compilazione del “Modello B”, ripreso anche da voi, è il seguente:

Faq n° 1672 – Perché gli aspiranti esclusi dalle graduatorie ad esaurimento, [come me che mi registro per la prima volta in III^ fascia] figurano, nel “Modello B”, come inclusi nelle graduatorie ad esaurimento?

Non è completamente chiaro se chi non è inserito nelle GaE debba ripresentare il “Modello B” o meno… Perché non c’è una dichiarazione univoca in merito? Insomma, dobbiamo ripetere la procedura o non ce n’è bisogno…??? Grazie

Lalla – Gent.mo Antonio, leggi la risposta sbagliata al tuo quesito. Tu infatti non sei un "escluso" dalle Graduatorie ad esaurimento. Escluso è chi, pur non essendo in possesso dei requisiti previsti dal dm n. 235 del 1° aprile 2014, ha richiesto di accedervi ed è stato escluso (o lo sarà) dall’Ufficio Scolastico.

La tua situazione, di aspirante che presenta per la prima volta domanda di inserimento nella III fascia delle graduatorie di istituto è invece contemplata nella FAQ 1689

"Faq n° 1689 – L’utente lamenta che inoltrando l’istanza del modello B è stato prodotto un PDF dove è indicata l’inclusione nelle Graduatorie ad Esaurimento anche se non è vero.

Per una anomalia, risolta già nel pomeriggio del 4/7/2014, i pdf prodotti riportavano erroneamente l’inclusione nelle graduatorie ad esaurimento anche se non vera. In questo caso l’aspirante deve essere invitato a riaccedere all’istanza del modello B e provvedere ad un nuovo inoltro in modo da produrre un pdf corretto. "

Come vedi l’indicazione univoca c’è, in quanto l’anomalia è stata risolta, e un nuovo inoltro produrra un pdf corretto.

Come modificare la domanda è oggetto della FAQ n 1675

Faq n° 1675 – Una volta inoltrata la domanda è possibile modificarla?

“Per la modifica sono previsti due casi:
se l’aspirante vuole modificare gli insegnamenti o le istituzioni scolastiche richieste, dopo essere entrato nell’istanza, può procedere con il tasto AVANTI ed apportare le modifiche desiderate fino ad un nuovo inoltro. La domanda valida sarà l’ultima inoltrata.
Se l’aspirante ha invece necessità di modificare la provincia di destinazione, deve necessariamente cancellare tutta la domanda e procedere ad inserire i dati ex novo.”

L’importante è che la modifica, e il nuovo inoltro, siano effettuati entro la data di scadenza per la presentazione del modello B, posta al 4 agosto ore 14.00

Graduatorie di istituto modello B: guida alla compilazione su istanze online

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads