Consulenza scuole: servizio svolto sul sostegno. Chiarimenti per il Dirigente scolastico

Dirigente scolastico  – Con la presente si pone il seguente quesito: Il servizio di una docente di Ed. Fisica scuola secondaria di I grado effettuato su posto di sostegno viene valutato per intero o no? Distinti Saluti.

Paolo Pizzo – Gentile Dirigente,

Per la III fascia di istituto:

Il servizio svolto in attività di sostegno nella scuola secondaria è valutato come servizio specifico (quindi per intero) per la graduatoria corrispondente alla classe di concorso da cui è derivata la posizione utile per l’attribuzione del rapporto di lavoro che ha dato luogo al servizio medesimo; è valutato come servizio non specifico per le altre graduatorie.

Il servizio svolto in attività di sostegno con il possesso del prescritto titolo di studio, è valutabile anche se reso senza il possesso del relativo titolo di specializzazione, ovvero, relativamente agli istituti di istruzione secondaria di II grado, anche se prestato in area diversa, in assenza di candidati nell’area di riferimento.

Per la II fascia di istituto:

il servizio svolto nelle attività di sostegno, se prestato con il possesso del prescritto titolo di studio e con il diploma di specializzazione sul sostegno, è valutato in una delle classi di concorso comprese nell’area disciplinare o posto di appartenenza, a scelta dell’interessato e relativamente agli istituti di istruzione secondaria di II grado, anche se prestato in area diversa, in assenza di candidati nell’area di riferimento;

in mancanza di detto diploma di specializzazione la valutazione del servizio è riferita alla graduatoria da cui è derivata la posizione utile per il conferimento della nomina.

 

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads