PAS abilita a cascata

Erika – Premetto che ho concluso il percorso PAS per la classe A346 con esame positivo. Adesso ho ritirato il certificato di abilitazione ed è indicata solo la classe di concorso A346.

Domanda: non si ha l’abilitazione anche per la classe A345, a cascata?

Se si, possibile indicare normative o riferimenti per presentare poi lo scioglimento della riserva avendo fatta la domanda di supplenza per la seconda fascia. In attesa un Vostro riscontro, distinti saluti.

Lalla – gent.ma Erika, il certificato di abilitazione è corretto. L’Università certifica la classe di concorso che hai effettivamente frequentato e per la quale hai conseguito il titolo.

Il Ministero, con nota del 9 ottobre 2012 ha fornito il seguente chiarimento per le abilitazioni conseguite tramite il TFA ordinario. Le stesse indicazioni possono essere mutuate, adesso, per l’abilitazione conseguita con il percorso speciale abilitante (PAS), dal momento che il punto di approdo, l’iscrizione nella II fascia delle graduatorie di istituto, è comune ai due percorsi e che è il dm 354/98 a determinare la validità dell’abilitazione conseguita per ambito disciplinare.

Il Miur ha ribadito il principio con nota del 10 giugno 2014 . Naturalmente potrai presentare domanda di scioglimento della riserva esclusivamente per le classi di concorso indicate nel modello A1, presentato entro il 23 giugno. Ossia, la classe A345, anche se sei in possesso di abilitazione a cascata, deve essere stata indicata nel modello A1 affinchè la scuola possa valutarla.

E’ necessario sia così altrimenti si verrebbe a creare un pasticcio laddove nel modello B scegliessi l’inserimento nelle scuole secondarie di I grado.

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads