Come funziona Scienze della formazione primaria

Sono una ragazza con il diploma magistrale del 1999 e la laurea in scienze dell’educazione e da un paio di anni insegno alla primaria in provincia di Milano. Da un pò di giorni sto pensando di fare il test di accesso per il corso di laurea in scienze della formazione ma volevo sapere se, nel caso in cui dovessi superare il test, resterei vincolata da non poter partecipare al tfa sostegno o eventualmente potrei rinunciare al corso di laurea per fare il tfa?

Lalla – superata la selezione per accedere al corso di specializzazione su sostegno, potrai sospendere il corso di laurea nell’anno accademico coincidente con il corso, ed eventualmente riprenderlo successivamente.

Domanda – Inoltre se risulto inscritta al corso di laurea in scienze della formazione il servizio prestato a scuola nello stesso anno mi viene ugualmente valutato o no?Grazie per la Vostra disponibilità e resto in attesa di una risposta.

Lalla – la risposta è negativa, il servizio svolto durante la durata legale del corso di laurea in Scienze della formazione primaria non viene valutato. Al titolo è però assegnato un punteggio aggiuntivo di 72 punti, di cui 60 per la durata quinquennale del percorso abilitativo e 12 per la selettività del percorso.

Pertanto, chi non è sicuro di ricevere incarichi continuativi per i prossimi 5 anni – da 12 punti per anno – ha comuque convenienza ad iscriversi.

La fascia di collocazione, una volta conseguita la laurea, è sempre la II fascia delle graduatorie di istituto, esattamente la stessa in cui ti sarai inserita, entro il 23 giugno 2014, con il diploma.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads