Utilizzazione per il neo immesso in ruolo con sede di titolarità d’ufficio

Umberto – Gent.ma Redazione, sono un docente di scuola secondaria di II grado entrato in ruolo con nomina giuridica 1/9/13 ed economica 1/9/14, senza ancora una sede specifica che mi verrà assegnata il prossimo 23 luglio.

Nel caso in cui mi venga assegnata una scuola d’ufficio, vi chiedo se posso presentare domanda di utilizzazione per il prossimo a.s. su scuole di un’altra provincia rispetto a quella di titolarità (ma per me più comode). Grazie.

Lalla – gent.mo Umberto, la risposta a nostro parere è negativa per due motivi.

1) il tuo trovarti come "docente neo immesso in ruolo con sede di titolarità assegnata d’ufficio" non supera la prescrizione del decreto legge 12 settembre 2013, n. 104 " ( 10-bis. Il primo periodo del comma 3 dell’articolo 399 del testo unico di cui al decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, e successive modificazioni, e’ sostituito dal seguente: «I docenti destinatari di nomina a tempo indeterminato possono chiedere il trasferimento, l’assegnazione provvisoria o l’utilizzazione in altra provincia dopo tre anni di effettivo servizio nella provincia di titolarita’», poi approvato nella legge 128/2013, che non ti permette quindi di poter presentare domanda di utilizzazione in altra provincia prima che siano trascorsi 3 anni dall’immissione in ruolo.

2) La bozza di CCNI prevede all’art. 2 comma 4

" Al fine di assicurare un corretto avvio dell’anno scolastico e di agevolare il riassorbimento dell’esubero, sono consentite operazioni di utilizzazione a domanda da fuori provincia esclusivamente ove permanga la situazione di esubero nel posto o nella classe di concorso della provincia di appartenenza; dette utilizzazioni saranno disposte nella provincia richiesta, laddove risulti disponibilità di posti di insegnamento, prioritariamente per il posto o per la classe di concorso di appartenenza ed in subordine su posti comunque disponibili per i quali il docente sia in possesso del titolo di abilitazione corrispondente."

Quindi le domande di utilizzazione in altra provincia sono utilizzate solo in subordine, nel caso in cui permanga l’esubero, situazione però che non riguarda il docente neo immesso in ruolo.

Tutte le guide di OrizzonteScuola.it sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie

Posted on by nella categoria Assegnazioni/Utilizzazioni
Versione stampabile
ads ads