Art. 21 e precedenza nei trasferimenti

Lorenzo -assistente tecnico soprannumerario con art 21 della legge 104 ha precedenza nella scelta della scuola rispetto ad altri. Grazie.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Lorenzo,

Il punto III  dell’art.7 del CCNI 2014 dispone che nel contesto delle procedure dei trasferimenti, e nell’ambito di ciascuna delle tre fasi, viene riconosciuta la precedenza ai disabili di cui all’art. 21, della legge n. 104/92, richiamato dall’art. 601 del D.L.vo n. 297/94, con un grado di invalidità superiore ai due terzi o con minorazioni iscritte alle categorie prima, seconda e terza della tabella “A” annessa alla legge 10 agosto 1950, n. 648.

Si precisa però che tale personale, fermo restando il diritto a fruire della precedenza se partecipa ai movimenti nella prima fase, nella seconda e terza fase, può usufruire di tale precedenza nell’ambito e per la provincia in cui è ubicato il comune di residenza, a condizione che abbia espresso come prima preferenza il predetto comune di residenza oppure una o più istituzioni scolastiche comprese in esso.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads