Immissioni in ruolo: un posto libero e nessun aspirante in graduatoria

Lidia – Sono un’insegnante di ruolo per la classe di concorso A445 (spagnolo nella scuola secondaria di primo grado) e sono abilitata anche per la A446
(spagnolo scuola secondaria secondo grado).

Ho appena visto il contingente regionale nomine docenti e nella provincia di Lecco dove insegno c’é la disponibilità al ruolo per la A446, ma la graduatoria è esaurita.

Le scrivo per chiederle se c’è la possibilità che possa occupare io quel posto e in che modo. Grazie mille per l’attenzione.

Lalla – gent.ma Lidia, avresti potuto richiedere l’assegnazione di quel posto con la mobilità professionale, la procedura che permette il passaggio di ruolo e/o di cattedra. Leggi la guida le domande si presentano ogni anno nel mese di febbraio /marzo, i risultati sono noti a giugno /luglio.

Conosciuti gli esiti della mobilità dei docenti di ruolo, si contano i posti rimasti vacanti e su questi si decidono i ruoli da attribuire ai precari. A questa fase i docenti di ruolo non partecipano (a meno che non si tratti di esuberi da ricollocare prima di procedere alle nomine in ruolo).

E allora che fine farà quel posto? la risposta si trova nelle Istruzioni operative impartite dal Ministero con nota del 7 agosto

"Il D.M., in corso di emanazione, prevede la possibilità di destinare le eventuali eccedenze a favore di altre graduatorie, avendo riguardo alla tipologia del posto di cui trattasi. Si precisa che la ripartizione dovrà essere effettuata, se possibile, nello stesso ordine e grado di istruzione, ivi compreso il sostegno e nell’ambito della scuola secondaria di primo e secondo grado, in relazione alle esigenze accertate in sede locale, con particolare riguardo agli insegnamenti per i quali da tempo esista la disponibilità del posto e agli insegnamenti per i quali non sia stata prevista l’attribuzione di contingenti, ma che diano garanzia di assorbimento nell’organico. Per i posti di sostegno, in caso di mancanza di candidati, le eccedenze vanno assegnate al sostegno di altra area o di altro ordine o grado di scuola."

Quindi, posto che non ci sia neanche graduatoria del concorso, il posto potrà essere dirottato verso altra classe di concorso.

Tuttavia, il posto in questione continuerà ad essere vacante, per cui il prossimo anno potrai richiedere la mobilità.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads