Periodo di prova Assistente Amministrativo in ruolo giuridico dal 01/09/2013

Maria – Vorrei informazioni sul periodo di prova profilo Assistente Amministrativo. immessa in ruolo 01/09/2013 giuridico e 01/09/2014 economico, supplente annuale al 30 giugno presso IPSIA Crotone. Contratto firmato il 27 marzo ottenuto proroga solo fino al 31 luglio 2014. Attendo vostra cordiale risposta in merito. Grazie

di Giovanni Calandrino – Gentilissima Maria, con la circolare ministeriale n. 2420 del 14 marzo 2014, il MIUR dispone che per il personale neo nominato in ruolo (con decorrenza giuridica dal 01/09/2013), il periodo di prova decorre dalla data di sottoscrizione del contratto a tempo indeterminato, nel tuo caso quindi dal 27/03/2014.

Ti ricordo che per l’AREA B – Assistente Amministrativo il periodo di prova dura 4 mesi.

Per calcolare i 4 mesi si computano tutti i giorni di effettivo servizio comprese le festività, mentre non si computano le assenze derivanti da esigenze personali (ferie, permessi, malattie, ecc…).

In tali evenienze il dipendente ha però, il diritto alla conservazione del posto per un periodo massimo di sei mesi.

Il periodo di prova si considera superato se, trascorso il periodo previsto, non si ricevono comunicazioni contrarie dal dirigente scolastico. In quest’ultimo caso si ha diritto alla proroga del periodo di prova.

La domanda di ricostruzione di carriera deve essere presentata dopo il superamento del periodo di prova.

Posted on by nella categoria Ata
Versione stampabile
ads ads