Come si calcola il punteggio ai DOS? Il ricongiungimento al coniuge deve essere considerato?

Scuola – Gentile consulente, si chiede un Suo autorevole parere in merito al caso di seguito elencato. Molti docenti di sostegno di II grado nella nostra e in altre scuole lamentano la non attribuzione, prima da parte nostra poi dell’UST di competenza, del punteggio di ricongiungimento al coniuge. Chiediamo se i reclami sono accoglibili e aggiungiamo di chiarirci come valutare per tali docenti gli anni di pre ruolo. Si ringrazia per la collaborazione.

Paolo Pizzo – Gentile scuola,

i docenti di cui al quesito sono DOS e ogni anno richiedono l’utilizzazione.

Bisogna quindi partire da questi due punti (“DOS” e “utilizzazioni”) per capire come deve essere loro calcolato il relativo punteggio.

Si premette che ai sensi dell’art. 1 comma 6 del CCNI sugli utilizzi/assegnazioni  il punteggio va attribuito secondo le tabelle dei punteggi per le parti relative ai trasferimenti d’ufficio. Ciò vuol dire che il punteggio dei DOS (con le precisazioni che farò) deve essere calcolato come quello dei docenti (non titolari sul sostegno) che sono inclusi nella graduatoria interna di istituto.

Per ciò che riguarda le esigenze di famiglia: ai DOS bisogna applicare lo stesso calcolo utilizzato per i DOP ovvero vanno considerati SOLO i punti b) e c) della tabella relativa alle esigenze di famiglia e non anche a), con ESCLUSIONE quindi dei 6 punti per il ricongiungimento (“non allontanamento”) al coniuge.

Fatta questa premessa, la risposta ai quesiti è quindi la seguente:

  • il coniuge/convivente ecc. ovvero i 6 pp. non possono in NESSUN CASO essere attribuiti alla graduatoria DOS;
  • il servizio pre ruolo va calcolato ai DOS che chiedono utilizzo come a qualunque altro docente inserito nella graduatoria interna di istiituto: i primi 4 anni sono calcolati per intero ovvero per ogni anno di pre ruolo sono attribuiti 3 pp; dal quinto anno in poi si calcolano i 2/3 ovvero sono attribuiti 2 pp. per ogni anno di pre ruolo prestato.

Bisogna però stare attenti al servizio di pre ruolo prestato con il possesso del titolo di specializzazione:

Infatti, dal momento che il DOS è titolare sul sostegno dovranno essere raddoppiati tutti gli anni di pre ruolo svolti sul sostegno con il possesso del titolo di specializzazione stando però attenti a quali di questi anni devono essere calcolati per intero e quali no.

Premettendo che il raddoppio va effettuato SOLO per gli anni svolti sul sostegno e in possesso de relativo titolo, facciamo un esempio di  DOS che ha 6 anni di pre ruolo ma solo gli ULTIMI 4 sono svolti sul sostegno con il titolo.

Si fa prima il totale degli anni di preruolo:

Primi 4 anni X 3= 12 pp.

Successivi 2 anni X 2= 4 pp.

Poi si moltiplicano quelli svolti sul SOS in possesso del titolo di specializzazione:

2 anni per intero (sono fra i primi 4) ovvero 2×3 = 6

2 anni per i 2/3 (sono successivi ai primi 4) ovvero 2×2 = 4

TOTALE 26 PP. di pre ruolo.

In ultimo si precisa che il punteggio DOS non lo attribuisce la scuola ma l’UST di competenza che ha operato correttamente non attribuendo alcun punteggio per il ricongiungimento al coniuge.

Posted on by nella categoria Graduatorie interne di istituto (docenti di ruolo)
Versione stampabile
ads ads