Assenza del titolare per mandato amministrativo: quali graduatorie utilizzare per attribuire la supplenza?  

Melania – nel caso in cui il titolare di una cattedra risulti assente per mandato amministrativo(sindaco), la supplenza va effettuata attingendo dalle gae o dalle graduatorie di istituto? chiedo gentilmente un parere e se possibile un riferimento normativo.

Paolo Pizzo – Gentilissima Melania,

il dm 131/07 (Regolamento delle supplenze) all’art. 1  comma 1 dispone che

Ai sensi dell’articolo 4, commi 1, 2 e 3, della legge 3 maggio 1999, n. 124, di seguito denominata “legge”, nei casi in cui non sia stato possibile assegnare alle cattedre e ai posti disponibili personale di ruolo delle dotazioni organiche provinciali, personale soprannumerario in utilizzazione o, comunque, a qualsiasi titolo, personale di ruolo, si provvede con:

  • supplenze annuali per la copertura delle cattedre e posti d’insegnamento vacanti e disponibili entro la data del 31 dicembre e che rimangano presumibilmente tali per tutto l’anno scolastico.
  • supplenze temporanee sino al termine delle attività didattiche per la copertura di cattedre e posti d’insegnamento non vacanti, di fatto disponibili entro la data del 31 dicembre e fino al termine dell’anno scolastico e per le ore di insegnamento che non concorrano a costituire cattedre o posti orario.

Al comma 2:

Per l’attribuzione delle supplenze annuali e delle supplenze temporanee fino al termine delle attività didattiche, si utilizzano le graduatorie ad esaurimento di cui all’articolo 2.

L’art. 2 (Graduatorie ad esaurimento) prevede che:

Per il conferimento delle supplenze annuali e delle supplenze temporanee fino al termine delle attività didattiche, di cui al comma 2 del precedente articolo 1, si utilizzano le graduatorie ad esaurimento di cui all’articolo 1, comma 605 lettera c) della legge 27 dicembre 2006, n. 296, aggiornate secondo le disposizioni contenute nel regolamento adottato con decreto ministeriale 27 marzo 2000, n. 123, e secondo le disposizioni di legge al riguardo vigenti.

Richiamata, come da te richiesto, la normativa in materia si precisa che se il collega in questione è in aspettativa per mandato amministrativo bisogna utilizzare le Graduatorie ad esaurimento e stipulare un contratto di supplenza fino al termine delle attività didattiche (fino al 30 giugno) in quanto si tratta di posto non vacante, cioè coperto da titolare in servizio altrove (nel nostro caso in aspettativa per mandato amministrativo) costituitosi prima del 31/12 e per l’intera durata dell’anno scolastico e comunque fino al 30 giugno.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads