Graduatorie di istituto: la prima fascia non è la graduatoria ad esaurimento

Antonella, Roma – Gentilissima Lalla, nel caos generato dalla pubblicazione delle Graduatorie di istituto il mio credo sia un caso limite.

In attesa della pubblicazione delle GI di I fascia a Roma e non riuscendo a visualizzare, come molti colleghi, per svariati problemi,la mia posizione su Istanze on line, ho chiamato la mia scuola capofila per avere notizie. La segreteria mi ha risposto che le graduatorie di 1 fascia di Istituto erano state già pubblicate, insieme a quelle di 3 fascia sulla home page del sito web del liceo.

Ad una mia immediata verifica, ho scoperto che il liceo ha pubblicato come graduatorie di 1 fascia di istituto le GE del CSA!Ho richiamato, ho esposto il problema, la persona con la quale ho parlato non capiva o faceva finta di non capire. Alla fine ha rimandato il tutto alla collega che si occupa direttamente delle graduatorie. E mi ha consigliato di mandare mail alla dirigente del liceo per informarla del problema.

Mi chiedo: è possibile che la segreteria di un liceo non distingua tra GI di istituto di 1 fascia e GE provinciali?Sono allibita. Andrò direttamente in segreteria per capire cosa è successo.

Intanto lunedi riaprono le scuole, io e i colleghi – chi si è accorto del problema – che abbiamo scelto quest’istituto come scuola capofila cosa dobbiamo attenderci?Possono esserci conseguenza per la loro incompetenza?Aspetto la pubblicazione su Istanze on line o faccio presente al DGSA e alla Preside il "fraintendimento"?Ti ringrazio come sempre della tua gentilezza e del tuo aiuto

Lalla – gent.ma Antonella hai ragione, è un caso limite 🙂

Vi consigliamo di recarvi tempestivamente a scuola in modo da interloquire personalmente con il Dirigente Scolastico e risolvere la faccenda, che comunque non dovrebbe essere di difficile comprensione. Potrebbe essersi trattato di un semplice errore di distrazione, e magari la persona con la quale hai parlato, in segreteria si occupa di tutt’altro e per questo non ha potuto aiutarti.

Certo, in questa maniera si sprecano ancora giorni, in quanto la data di pubblicazione rispetto alle altre scuole risulterà falsata, ma meglio fare le cose per bene.

Comprendiamo sicuramente il vostro stato d’animo – le cose non sono andate esattamente come le aveva prospettate la Giannini – tuttavia bisogna spezzare una lancia anche a favore del lavoro delle segreterie scolastiche. Forse invece era troppo il carico di lavoro rispetto al numero di personale che è possibile impiegare per questa operazione, in un tempo comunque stringato in quanto coincidente con il periodo estivo.

E’ancora peggiore la situzione che ci viene esposta da alcuni colleghi

Ritardo pubblicazione Graduatorie di istituto. A Roma alcune domande ancora non inserite

Graduatorie di istituto: punteggi negati e punteggi gonfiati. Chi garantisce? Lettera

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads