Ferie e malattia. Chiarimenti per l’assistente amministrativo

Cristina – sono una assistente amministrativa nella scuola a tempo indeterminato. Sono stata in malattia per diversi mesi e non ho potuto usufruire delle ferie. Gentilmente Le chiedo: – se terminata la malattia, devo rientrare in servizio per poter usufruire delle ferie e per quanti giorni (devo eventualmente rientrare in servizio e la normativa che lo prevede del comparto scuola) – se l’aspettativa per motivi di studio può iniziare senza soluzione di continuità al termine di un periodo di malattia e/o di ferie (o se anche in questo caso devo rientrare in servizio). Ringrazio molto per la disponibilità.

Paolo Pizzo – Gentilissima Cristina,

l’art. 13/10 del CCNL/2007 dispone che In caso di particolari esigenze di servizio ovvero in caso di motivate esigenze di carattere personale e di malattia, che abbiano impedito il godimento in tutto o in parte delle ferie nel corso dell’anno scolastico di  riferimento, le ferie stesse saranno fruite dal personale docente, a tempo indeterminato, entro l’anno scolastico successivo nei periodi di sospensione dell’attività didattica.

In analoga situazione, il personale A.T.A. fruirà delle ferie non godute di norma non oltre il mese di aprile dell’anno successivo, sentito il parere del DSGA.

In ogni caso si precisa che per fruire delle ferie nessuna normativa impone una ripresa del servizio dopo un periodo di malattia. La stessa cosa se si chiede un periodo di aspettativa subito dopo un periodo di ferie o malattia.

Posted on by nella categoria Assenze, Ferie
Versione stampabile
ads ads