Docente neo immesso e passaggio di ruolo

Dario – volevo chiedere un’informazione: sono nel periodo di prova scuola dell’infanzia (ho vinto il concorso 2012) da settembre 2014, volevo chiedere se a febbraio, quando usciranno le domande per il passaggio di cattedra (ordine e grado superiore), potrò presentare richiesta di passaggio su scuola primaria (ho l’abilitazione) con riserva ( visto che i 180 giorni dell’anno di prova a febbraio saranno completati)? Grazie.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Dario,

la risposta è negativa.

Ai sensi dell’art 3 del CCNI mobilità il passaggio di cattedra o di ruolo è consentito ai docenti con contratto a tempo indeterminato CHE, AL MOMENTO DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA, ABBIANO SUPERATO IL PERIODO DI PROVA.

Il docente neo immesso in ruolo l‘ 1/9/2014 non può, all’atto della domanda di mobilità (febb/marzo 2015), avere superato il periodo di prova e di conseguenza ottenere il passaggio di ruolo.

Giova infatti ricordare che in virtù di quanto dispongono gli artt. 437 e 438 del Dlgs 297/94 l’anno di prova è di UN ANNO SCOLASTICO e pertanto termina il 31/8.

Il passaggio di ruolo può essere richiesto solo l’anno successivo (nel tuo caso il 2015/16 per l’a.s. 2016/17).

Non esistono passaggi di cattedra o di ruolo con “riserva”.

Ti invito a leggere questi due importanti articoli sull’argomento.

Il passaggio di cattedra o di ruolo non può essere chiesto dal docente neo assunto in ruolo

Mobilità: revoca passaggio di ruolo interprovinciale a neo immesso. Fondamentale la segnalazione di OrizzonteScuola.it

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads