Supplenze personale ATA: precedenza ai residenti?

Luana – Gentilissimi di Orizzonte Scuola, abito nella provincia di Roma. Quest’anno ho fatto per la prima volta domanda di immissione nelle graduatorie di terza fascia del personale ATA come assistente amministrativo nella provincia di Torino.

La domanda che vorrei porgervi è la seguente: essendo io domiciliata nella prov. di Roma, c’è il rischio che per le supplenze brevi, al di sotto dei 15 giorni per esempio, diano la precedenza ai Locali, convocando anche persone con un punteggio più basso del mio?

Vi porgo questa domanda perchè mia madre è un’insegnante e dalla Sicilia si è dovuta spostare ad Udine per lavorare e si è dovuta presentare in ogni scuola dando la sua disponibilità altrimenti, probabilmente, non l’avrebbero mai chiamata. In attesa di un Vostro cortese riscontro Vi porgo Cordiali saluti.

Lalla – gent.ma Luana, quello che è accaduto a tua madre non esiste nella normativa ed è bene che lo mettiate in rilievo, in quanto prassi che mette in cattiva luce chi lavora seriamente. Probabilmente le scuole avranno escogitato questa "prassi non autorizzati" temendo che candidati aspiranti in zone lontane non accettino supplenze brevi, e dunque nel nome del risparmio hanno scorso oltre la graduatorie.

Innanzitutto non è compito delle segreterie assumere tale iniziativa – ma ancor peggio se fosse stata autorizzata da un Dirigente Scolastico. Le supplenze vanno assegnate nel rispetto del Regolamento delle supplenze Ata "

2. Per la sostituzione del personale temporaneamente assente, il dirigente scolastico provvede al conferimento delle relative supplenze in via subordinata secondo il disposto dell’articolo 1, comma 1, e per il tempo strettamente necessario nei limiti delle disposizioni vigenti alla data di stipulazione del contratto."

Qualunque comportamento difforme va segnalato per iscritto all’Ufficio Scolastico. Questo naturalmente vale per Torino e per tutte le province. Puoi controllare l’assegnazione delle supplenze tramite l’albo pretorio (se la scuola ha la buona abitudine di inserirvi i contratti), o comunque telefonando spesso alle segreterie interessate.

Posted on by nella categoria Ata
Versione stampabile
ads ads