Ho il diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/02. Potrò insegnare?

Cetty – Gentilissima…. Ho conseguito il mio diploma presso l’istituto Magistrale della mia città nel lontano 1984 Dunque con la vecchia normativa Successivamente accedevo al corso integrativo (indirizzo giuridico) necessario per l’ingresso alla facoltà di Scienze politiche che ho frequentato da li a seguire

Avendo trovato subito lavoro scelsi all’epoca di mollare la potenziale carriera didattica ed occuparmi di altro Vorrei conoscere se fosse possibile, oggi,come procedere nell’eventualità di un futuro concorso per insegnanti di scuola elementare…sostegno etc Serve l’abilitazione…o cosa? Dove e come pianificare il mio eventuale accesso in graduatoria….?

Sindacato….ex provveditorato agli studi… A chi affidarsi seriamente? E’ un continuo dirottarmi..Qualcuno dice…è’tardi Lo so gia…rispondo io Ma perché non provarci comunque?!Penso…

Grazie infinite della cortese attenzione e perdonate il mio non sapere in merito, ma sono cambiate davvero molte cose ed il mio settore è stato lontano anni luce dalla materia in oggetto Buon lavoro ed un cordialissimo saluto

Lalla – gent.ma Cetty, il Ministero ha riconosciuto il valore abilitante del diploma di maturità magistrale, diploma triennale di scuola magistrale ovvero titoli sperimentali ad esso equiparati, conseguiti entro l’a.s. 2001/02 [leggi Diploma magistrale entro a.s. 2001/02: in Gazzetta Ufficiale decreto per inserimento in II fascia di istituto ]

Se il tuo diploma rientra tra questi, vuol dire che sei già in possesso dell’abilitazione all’insegnamento nella scuola di infanzia e primaria.

Hai perso una grossa occasione, che era quella di iscriverti nella II fascia delle graduatorie di istituto (utilizzate dai Dirigenti Scolastici per le supplenze) entro il 23 giugno 2014, per il triennio 2014/17.

Cosa poter fare adesso?

Nell’immediato, se vuoi, puoi inviare delle domande di messa a disposizione (in qualsiasi provincia d’Italia), che i Dirigenti Scolastici possono utilizzare in caso di esaurimento delle graduatorie (quindi nessuna assicurazione sulle possibilità lavorative, solo un tentativo).

In prospettiva. Le Linee Guida del Governo Renzi stanno prospettando dei cambiamenti nella scuola (siamo ancora nella fase di consultazione, fino al 15 novembre), che ti invitiamo a leggere nel nostro speciale Tutto Riforma

In particolare, per la tua situazione, si prospetta l’indizione di un concorso nella primavera del 2015, da espletare nel corso del 2016, in tempo per le assunzioni a tempo indeterminato di settembre 2016. I diplomati magistrale entro l’a.s. 2001/02 rientrano tra coloro che hanno titolo a partecipare al concorso Concorso a cattedra docenti 2015. Bando tra marzo ed aprile, chi potrà partecipare?

Come vedi, dunque, non è tardi, ma bisogna aver ben preciso davanti a sè l’obiettivo (nel senso di non attendere l’indizione del concorso per cominciare a studiare).

Per quanto riguarda la risposta alla domanda "chi potrebbe seguirmi? Provveditorato? Sindacato?" potremmo dirti entrambi, se gestiti da persone qualificate.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads