Per supplenze ITP stesse regole degli insegnanti della tabella A

Francesco – Sono un insegnante precario e vorrei sottoporvi i seguenti quesiti:

– Se ho già un contratto con una nomina "fino ad avente diritto" per una classe di concorso della tabella C, posso lasciare per prendere un’altra nomina sempre "fino ad avente diritto" per la classe di concorso della Tabella A?

– Se ho già un contratto con una nomina "fino al 30 giugno" per una classe di concorso della tabella C, posso lasciare per prendere un’altra nomina sempre "fino al 30 giugno" per la classe di concorso della Tabella A?

Dato che la tabella A risulta superiore anche in termini economici potrebbe essere un valido motivo per poter accettare la seconda nomina?

Grazie per la disponibilità. Distinti Saluti.

Lalla – gent.mo Francesco, la risposta è negativa. Il Regolamento delle supplenze e le Istruzioni operative per il conferimento delle supplenze a.s. 2014/15 (circolare 27 agosto 2014) non contemplano la possibilità di poter scegliere una diversa supplenza sulla base della rilevanza economica delle classi di concorso della tabella C e della tabella.

Pertanto, anche per chi è assunto come ITP valgono le stesse regole sulle sanzioni e sulla possibilità di lasciare una supplenza per un’altra riferite ai docenti della tabella A

Rinuncia, assenza, abbandono servizio. Le sanzioni. Guida

Graduatorie. Quando si può lasciare una supplenza per un’altra. Leggi tutto

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads