Per ricostruzione carriera occorre attendere aggiornamento sistema SIDI

Silvio – Dopo 17 anni di nomine annuali, sono entrato di ruolo giuridicamente il 1 sett 2012 ed economicamente il 1 sett. 2013! Ho superato l’anno di prova e l’anno successivo ho presentato tutte le dichiarazioni per la ricostruzione della carriera! A gennaio 2014 la segreteria del mio istituto ha inviato tutta la documentazione al tesoro di Ragusa!

Dopo tanti rinvii e assurde richieste per imperfezioni nella mia dichiarazione dei servizi, ieri mi è stato detto che a causa di una circolare del ministero le ricostruzioni sono per adesso tutte bloccate! Hai notizie a tal riguardo? Se entrerà in vigore la nuova riforma rischio di perdere arretrati e vari benefici? Grazie

FP – Gentile SIlvio, per opportuna conoscenza, visti i continui mutamenti in materia di “scatti di anzianità”, le sintetizzo i passaggi che si sono susseguiti negli ultimi anni:

– la L. 122/2010 ha bloccato la progressione della carriera del personale della scuola per il triennio 2010/2012, pertanto il servizio reso in questi anni non è (era) utile ai fini della progessione della carriera:

– il D.I. n. 3 del 14/01/2011, ha recuperato l’utilità del servizio prestato >nel 2010 e ha previsto, in caso di economie, la possibilità di recuperare gli anni 2011 e 2012;

– l’accordo tra le OO.SS. e l’Aran del 13/03/2013 ha consentito il recupero del 2011, attraverso le economie accertate;

– il D.P.R. n. 122 del 4/09/2013, pubblicato sulla G.U. del 25/10/2013 – serie generale n. 251, ha prorogato il mancato riconoscimento ai fini della carriera del servizio reso nel corso dell’anno 2013;

– l’accordo con la firma definitiva tra le OO.SS. e l’Aran avvenuta il 7/8/2014, di fatto ha sbloccato il 2012.

Le scuole, ad oggi, sono oggettivamente impossibilitate ad elaborare i decreti di ricostruzione di carriera, in quanto il portale SIDI (gestione ricostruzione di carriera) ad oggi risulta non aggiornato alle condizioni previste dalla normativa ovvero:

1) non riconoscere valido l’anno 2013 ai fini della progressione economica, così come stabilito dal DPR 122/2013;

2) riconoscere valito l’anno 2012 così come previsot dall’accordo del 7/8/2014.

Resta inteso che prima di elaborare correttamente con il portale Sidi, un decreto di ricostruzione di carriera, occorre attendere gli aggiornamenti del sistema.

Mi sento di escludere la possibilità di perdere gli arretrati.

Posted on by nella categoria Ricostruzione di carriera
Versione stampabile
ads ads